Mobile & Tech » Hi-Tech

Svolta ecologica per Microsoft, dal 2013 solo energie rinnovabili

Microsoft ha svelato un piano per eliminare la dipendenza dalle fonti energetiche inquinanti entro giugno 2013, data che coincide con la fine dell’anno fiscale. Il segreto? Misure più rigide per controllare l’efficienza energetica e l’acquisto di energia prodotta da fonti rinnovabili.

L’azienda ha inoltre intenzione di investire in aziende produttrici di energia pulita, di acquistare quote di parchi eolici e di costruire prodotti in grado di produrre energia non inquinante, come le celle a combustibile.

Una delle idee più interessanti di Microsoft è di promuovere l’idea di dare un prezzo alle emissioni, come spiega Rob Bernard, responsabile delle strategie ambientali dell’azienda.

Per raggiungere quest’obiettivo Microsoft userà un software realizzato internamente per il controllo ambientale, insieme a un sistema cloud (creato da Carbon Systems) in grado di contabilizzare le emissioni suddividendole per aree geografiche.

Per responsabilizzare le filiali ognuna di esse dovrà inoltre pagare di tasca propria tutte le emissioni prodotte. I ricavi ottenuti in questo modo andranno a far parte di un fondo che Microsoft userà per l’acquisto di energia rinnovabile.

Microsoft ha approfittato dell’occasione per annunciare di aver raggiunto l’obiettivo di ridurre del 30% le emissioni di carbonio, un traguardo che le ha permesso di raggiungere il terzo posto fra le aziende elencate nella classifica annuale della Environmental Protection Agency.

L’azienda di Redmond non è la prima di questo settore a sforzarsi di ridurre l’uso di energia prodotta da fonti inquinanti. Google, per esempio, ha eliminato le fonti di energia inquinanti nel 2007 ed è impegnata in progetti innovativi apprezzati dagli ambientalisti, come il data center in Georgia raffreddato interamente ad acqua.

La speranza è che altre aziende seguano questo esempio positivo, nel frattempo facciamo i nostri migliori auguri a Microsoft, per un mondo più pulito e meno inquinato.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 10/05/12 alle ore 15:30 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 12 dicembre 2017 09:51

  • Archivi