Mobile & Tech » Apps & Games

Diablo III disponibile nei negozi, si prevede un altro boom per Blizzard

Dopo più di dieci anni di attesa Diablo 3 è finalmente disponibile nei negozi, per la gioia dei numerosi fan sparsi in tutto il globo. Blizzard Entertainment, gli sviluppatori del gioco, hanno annunciato di aver raggiunto 2 milioni di prenotazioni, un record per l’azienda.

L’atteso gioco di ruolo di azione si può comprare nei rivenditori specializzati al prezzo consigliato di 59,98€, ma molti utenti hanno deciso di optare per il download digitale del gioco, acquistandolo tramite piattaforme online come Steam e Battle.Net, quest’ultima di proprietà della stessa Blizzard.

Per ora Diablo 3 è disponibile soltanto su PC, ma secondo alcune voci Blizzard potrebbe sviluppare una versione anche per PS3 e Xbox 360. Tuttavia i dipendenti e le alte sfere dell’azienda tengono la bocca rigorosamente cucita su questa indiscrezione che, al momento, rimane quindi non confermata.

Fortunatamente i requisiti minimi di sistema sono alla portata di molte persone, per cui non ci sarà bisogno di un PC molto potente per far funzionare il gioco. Chi invece vorrà godersi al meglio le meraviglie offerte dal nuovo motore grafico dovrà sfruttare necessariamente la potenza delle schede grafiche e dei processori più recenti, anche se la spesa è sicuramente più contenuta rispetto a giochi più impegnativi a livello visivo, come Battlefield 3 o Skyrim.

Blizzard ha celebrato l’uscita di Diablo 3 con più di 8000 eventi notturni in tutto il mondo, per offrire la possibilità di acquistare una copia del gioco dal primo momento possibile, cioè allo scoccare della mezzanotte di oggi, 15 maggio 2012.

“Siamo contentissimi dell’entusiasmo dimostrato dai nostri giocatori e dell’aiuto fornito dai nostri beta tester, che hanno fatto sì che il gioco uscisse in tempo. Ora che Diablo 3 è disponibile sul mercato speriamo che tutti gli appassionati siano pronti a trascorrere numerose ore di divertimento infernale, uccidendo demoni e collezionando tesori”, ha dichiarato Mike Morhaim, boss di Blizzard Entertainment.

Un giocatore in particolare sembra aver preso in parola il consiglio del capo di Blizzard, e ha pubblicato su un forum un’immagine che dimostra il completamento della campagna multigiocatore in 12 ore e 29 minuti. Non è chiaro se sia un record, visto che ci sono indiscrezioni riguardanti alcuni utenti coreani che l’avrebbero finito in sole 6 ore, ma si tratta sicuramente di un buon inizio!

Purtroppo il debutto del gioco non è avvenuto senza intoppi. Il successo di Diablo 3 è infatti così elevato da aver intasato i server di Blizzard, che non sono riusciti a gestire tutte le richieste d’accesso. I sistemi di protezione del gioco obbligano infatti gli utenti ad essere connessi costantemente al web e ai server dell’azienda, per cui molti giocatori hanno protestato vivacemente per non essere riusciti a godersi il gioco.

Blizzard si è affrettata a spiegare di essere al lavoro per risolvere i problemi relativi al login e alla creazione del personaggio e ha dichiarato che a causa dell’alto volume di traffico queste due operazioni potrebbero essere più lente del normale. La situazione dovrebbe stabilizzarsi nelle prossime ore, ma dopo più di dieci anni di attesa chi lo spiega ai fan di aspettare ancora qualche giorno?

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato martedì 15/05/12 alle ore 17:30 e classificato in Mobile & Tech » Apps & Games . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.
News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

mercoledì 29 marzo 2017 23:00

  • Archivi