Mobile & Tech » Hi-Tech

La città fantasma 2.0, ecco il paese per sperimentare la tecnologia del futuro

Pegasus Global Holdings, una ditta che lavora per il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, ha in cantiere la costruzione di una città fantasma, che sarà usata per testare nuove tecnologie. Il Center for Innovation, Technology and Testing, nome in codice della cittadina, servirà per provare auto che guidano da sole, trasporti pubblici automatizzati, case ecologiche, reti elettriche intelligente e molto altro.

Il progetto darà lavoro a circa 350 persone, che curiosamente saranno le uniche a muoversi in questa cittadina, nonostante gli oltre 35.000 posti letto disponibili nelle case con acqua, corrente e vari altri servizi.

I finanziamenti stanziati per realizzare questo esperimento si aggirano sui 400 milioni di dollari, me nel giro di dieci anni dovrebbero aumentare fino a un miliardo di dollari.

La struttura della città è uno dei pochi elementi che non è stato scelto con criteri tecnologici. Bob Brumley, uno dei dirigenti di Pegasus Holdings, ha ammesso di aver scelto di ispirarsi alla cittadina di Rock Hill, nella Carolina del Sud, dopo averla vista sorvolandola con un aeroplano.

Rock Hill risponde infatti a tutti i requisiti richiesti dall’azienda: edifici del 19° secolo che convivono con altri molto più moderni, separati l’uno dall’altro dalla giusta distanza. Tuttavia l’azienda ha deciso di inserire qualche dettaglio aggiuntivo, come uno stadio di calcio.

Il sito che ospiterà la città fantasma ultra-tecnologica è il deserto del New Mexico, negli stessi chilometri quadrati dove fino al secolo scorso si testavano le armi nucleari. La costruzione comincerà il mese prossimo e nonostante le premesse da progetto scientifico di alto livello Brumley ama definire questo esperimento come un “enorme parco giochi per scienziati”.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato martedì 15/05/12 alle ore 10:30 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 19 settembre 2017 19:01

  • Archivi