Mobile & Tech » Hi-Tech

L’uomo diventerà un cyborg?

Braingate è un dispositivo a dir poco rivoluzionario capace di consentire alle persone paralizzate di muovere un braccio robotico. La tecnica adottata non è nuova ma questa nuova implementazione lascia sperare per il futuro. In pratica grazie a una serie di elettrodi impiantati direttamente nella corteccia motoria è possibile rilevare attività neurali e trasformarle in segnali elettrici che le macchine possono interpretare.

La fase sperimentale procede veloce e oggi infatti è possibile far compiere a braccia robotiche azioni di vario genere, come ad esempio afferrare una palla poggiata su uno scaffale, o persino prendere un caffè con una cannuccia.

“La percentuale di successo è stata enorme, ma questi esperimenti sono piuttosto limitati. Dovrebbe essere possibile aumentare il numero di elettrodi nella corteccia motoria per una visione più precisa delle attività. […] Se i partecipanti usassero il braccio robotico quotidianamente forse il sistema comincerebbe a vedere segnali più chiari e facili da interpretare”, ha confermato John Timmer alla testata Ars Technica.

Superare la paralisi è un grande sogno per tutti i ricercatori coinvolti, ma al momento gli obiettivi immediati sono due: individuare strategie e soluzioni per ridurre i costi e trovare un sistema per portare i segnali elettrici direttamente ai muscoli degli arti paralizzati.

Intanto in Russia si sta pensando a qualcosa di ancora più ardito: creare robot controllabili con il pensiero (2020), impiantare un cervello umano dentro a un androide (2025), trasferire l’essenza di un essere umano dentro a un cervello artificiale (2030), e infine trasformare l’essere umano, alla fine della sua vita, in un avatar olografico che vivrà per sempre (2045).

Sembra una serie di fantascienza con tanto di capitoli e forse non è un caso che il progetto si chiami Russia 2045.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 18/05/12 alle ore 10:30 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

domenica 24 settembre 2017 16:11

  • Archivi