Mobile & Tech » Computer & Tablet

Apple più cauta sulla sicurezza di Mac OS

Apple ha decisamente abbassato i toni marketing sul fronte sicurezza. Gli esperti del settore hanno fatto notare che il sito ufficiale è passato da messaggi del tipo “non prende i virus dei PC” e “proteggi i tuoi dati senza far niente” a frasi di maggiore cautela come “costruito per essere sicuro” e “sicurezza integrata“. Davvero inaspettata anche la scelta di pubblicare per la prima volta una guida sicurezza dell’iPhone e dell’iPad.

Secondo Graham Curley della società di sicurezza Sophos dovremmo considerare questa mossa un piccola, ma significativa svolta. “Importanti primi passi” che potrebbero preludere a qualcosa di più, considerando i recenti scandali malware. Come dimenticare infatti che a fronte della rilevazione di nuovi pericoli, Apple di solito se la prenda un po’ più comoda, con gli aggiornamenti, rispetto alla concorrente Microsoft. In ogni caso quel che conta è che il colosso di Cupertino è più cosciente della situazione. A prescindere dal marketing il crescente successo dei suoi prodotti e dei suoi sistemi operativi sta attirando sempre più l’attenzione degli sviluppatori di malware e virus. Era prevedibile una contro-mossa sul fronte sicurezza. Le malelingue invece sostengono che anche questa mossa faccia parte della campagna di lancio di Mountain Lion, la prossima versione di Mac OS X. Insomma, starebbero semplicemente preparando il terreno a un nuovo prodotto.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato martedì 26/06/12 alle ore 17:00 e classificato in Mobile & Tech » Computer & Tablet . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

giovedì 27 aprile 2017 05:13

  • Archivi