Mobile & Tech » Computer & Tablet

Con smartphone e tablet l’ufficio è (anche) in spiaggia

Secondo una ricerca condotta da Regus coinvolgendo oltre 16.000 partecipanti in 80 paesi (tra cui l’Italia), il 78% degli italiani lavorerà anche dal proprio luogo di villeggiatura. Il 49% ha dichiarato che lavorerà in media tre ore al giorno, il 16% sarà impegnato più di tre ore al giorno, mentre poco meno del 14% prevede di lavorare quasi a pieno regime dal lettino in spiaggia. Il tutto avverrà attraverso smartphone, tablet e device mobili, che come sappiamo ci permettono di essere sempre connessi e avere a disposizione tutte le informazioni e i dati necessari anche per svolgere le nostre attività professionali.

Il fatto di potersi portare “l’ufficio in spiaggia” naturalmente presenta sia aspetti positivi che negativi, la cui gestione dipende da una corretta “educazione alla tecnologia”. Poter lavorare in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento implica infatti la necessità di sapersi sempre e comunque ritagliare momenti per il tempo libero, lo svago, gli affetti, i familiari e gli amici. Contemporaneamente ci permette di non legare l’attività lavorativa a uno specifico posto, concedendoci la possibilità di proseguire con il lavoro pur “staccando” dalla città, in cerca di luoghi tradizionalmente dedicati alle vacanze.

“Gli sviluppi della tecnologia hanno fatto sì che i lavoratori siano sempre connessi – commenta Mauro Mordini, direttore di Regus Italia – e che sia quindi difficile resistere alla tentazione di controllare le e-mail e svolgere le attività che ne conseguono. Con gli smartphone, i netbook e le connessioni a Internet disponibili ovunque, è diventato molto difficile staccare davvero la spina, ma resta comunque il fatto che prendersi una pausa e dedicare del tempo al riposo, la famiglia e gli amici è essenziale per restare in salute”.

La palla, come sempre succede quando si parla di tecnologia, è in mano a ognuno di noi. Tutto dipende dalla nostra capacità di sfruttare appieno i vantaggi offerti dai nuovi strumenti evitando ogni tipo di dipendenza e abuso.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato martedì 26/06/12 alle ore 16:00 e classificato in Mobile & Tech » Computer & Tablet . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

sabato 29 aprile 2017 07:24

  • Archivi