Web & Social » Novità dal Web

Stacanovisti dell’era hi-tech: oggi il lavoro ci segue a casa

Nel corso della storia ci sono voluti decenni di lotte per veder attestato il diritto a orari di lavoro umani, e tanti sono i paesi in cui, ancora oggi, non esistono normative in merito.

Eppure alla tecnologia sono bastati invece pochissimi anni per ribaltare la situazione.

La maggior parte di noi, infatti, dotata ormai di smartphone, pc e tablet, ha detto addio alle vecchie care otto ore di lavoro “regolamentari”. Always on, sempre connessi, l’orario di lavoro si è, volenti o nolenti, consapevoli o inconsci, allungato, fino a raggiungere anche le 12 ore al giorno.

La conferma di questo dato arriva dall’ultima ricerca in merito, effettuata da un’azienda britannica che fornisce servizi tecnologici. La compagnia ha intervistato mille dirigenti e mille impiegati britannici, e 800 di entrambe le categorie in Stati Uniti, Irlanda, Francia e Germania. I dati raccolti, hanno evidenziato che la giornata di lavoro tipo non inizia più una volta arrivati in ufficio, ma prima, già intorno alle 7.42 del mattino, con un primo sguardo alla posta elettronica e prosegue poi con l’ingresso in ufficio alle 8.18. In media si esce dal lavoro alle 17.48, ma fino alle 19.19 non si stacca, rimanendo sempre con un occhio allo schermo.

Conseguenze di questi cambiamenti: si tollerano di più i ritardi nell’orario di arrivo in ufficio (parliamo però per lo più di posizioni dirigenziali), ma si ritiene lecito “disturbare” per motivi lavorativi anche fuori dall’orario di ufficio, fino alle 19.30, con un 10% che ritiene normale una telefonata di lavoro anche alle 22.

“La linea tra il lavoro e la vita privata sta diventando sempre più sfumata e i due aspetti sono sempre più confusi”, conclude la ricerca. Certo forse in questo caso la ricerca era superflua, ci bastava la nostra esperienza personale.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 29/06/12 alle ore 13:00 e classificato in Web & Social » Novità dal Web . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 28 aprile 2017 14:01

  • Archivi