Web & Social » Novità dal Web

Il 2014 sarà l’anno della prima donna italiana… spaziale

Ormai è deciso: nel novembre 2014 partirà la missione che vedrà la prima donna italiana nello spazio. Lei sarà l’astronauta Samantha Cristoforetti, dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa). L’annuncio è stato dato proprio in queste ore a Roma dal presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana (Asi), Enrico Saggese e dal direttore dei voli umani dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA), Thomas Reiter.

Capitano dell’Aeronautica Militare Italiana, 35 anni, di Milano, Samantha partirà per una missione di lunga durata, a bordo della navetta russa Soyuz, per raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale (Iss).

Saranno circa sei i suoi mesi di permanenza nello spazio, duranti i quali, l’apripista ingegnere di bordo della Soyuz, svolgerà diversi esperimenti di carattere scientifico, medico e farmaceutico. “Per ora il programma specifico della missione – ha detto oggi Cristoforetti – deve ancora essere definito. Di certo c’è che a bordo della Soyuz avrò il compito di supportare il comandante nelle attività più delicate del volo, ovvero l’attracco alla Stazione Spaziale e il rientro a Terra’‘.

La prossima partenza rientra nell’ambito dell’accordo tra l’Agenzia Spaziale Italiana e la NASA per consentire agli astronauti italiani di addestrarsi nel corpo astronauti dell’ESA.

Chissà se la nostra giovane donna “spaziale” avrà twittato nell spazio che sta per arrivare… I mesi che la separano dalla partenza saranno certo duri, ma il primato vale tutta la fatica e l’addestramento. In bocca al lupo!

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato martedì 03/07/12 alle ore 16:30 e classificato in Web & Social » Novità dal Web . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 22 agosto 2017 05:39

  • Archivi