Mobile & Tech » Computer & Tablet

Microsoft Word 2013 editerà i file PDF

Microsoft Word 2013 integrerà finalmente la possibilità di editare i file PDF. Un’ottima notizia per gli utenti, sopratutto se si considera che l’unica opzione fino ad ora era quella di affidarsi ad applicazioni terze o direttamente ad Adobe Acrobat. Com’è risaputo con Office 2007 o Office 2010 è possibile salvare un documento come PDF, ma poco di più. Per l’editing non si può prescindere da un passaggio intermedio con Word e successivo salvataggio in PDF.

La questione di fondo è che il formato Adobe è sempre più diffuso soprattutto grazie alla sua compatibilità multi-piattaforma. La lettura può avvenire sia tramite PC, che tramite smartphone, tablet o e-book reader. Insomma è ormai uno standard che, dal lontano 1993, domina in ambito documentale anche grazie alla possibilità di attivare sistemi di protezione.

Praticamente ovvia quindi la scelta di Microsoft di rendere Office sempre più sinergico coi PDF. Una mossa che dovrebbe consolidare ulteriormente la posizione della nota suite nel mercato. Soprattutto da quando la concorrenza open source si è fatta sotto.

L’unico nodo ancora da risolvere riguarda le polemiche legate alla nuova interfaccia Ribbon, che soppianterà i menù tradizionali. La community online che sta seguendo da vicino ogni aggiornamento e la Technical Preview non sembra soddisfatta. C’è ancora tempo per correggere il tiro, ma la data del rilascio si avvicina sempre di più.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato martedì 03/07/12 alle ore 09:30 e classificato in Mobile & Tech » Computer & Tablet . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

sabato 27 maggio 2017 04:16

  • Archivi