Mobile & Tech » Computer & Tablet

La Cina non ama il nuovo iPad, meglio i modelli vecchi

Il 20 luglio il nuovo iPad sbarcherà ufficialmente in Cina, ma la reazione degli appassionati potrebbe essere più tiepida del previsto. Sembrerebbe infatti che l’ultima versione del tablet di Apple sia poco apprezzata dai clienti cinesi, almeno secondo un articolo di China Daily.

Uno dei motivi che ha indispettito gli utenti è senza dubbio il ritardo con cui il nuovo iPad si presenta sul mercato rispetto al resto del mondo, dove è già disponibile da diversi mesi. La causa di questa attesa è dovuta a una disputa legale con l’azienda cinese Proview, che deteneva i diritti relativi al nome dell’iPad. Apple ha deciso di accordarsi staccando un assegno da 60 milioni di dollari che, di fatto, ha dato il via all’annuncio ufficiale (e all’inizio delle vendite) del nuovo iPad.

Tuttavia sono molti gli appassionati che non hanno aspettato e che hanno preferito acquistarlo subito passando da Hong Kong, ma anche questo canale di vendita non ha raggiunto gli stessi risultati ottenuti con le precedenti versioni dell’iPad.

Secondo uno dei rivenditori ufficiali di Apple intervistato da China Daily i clienti si stanno lamentando del peso del nuovo tablet, meno leggero rispetto all’iPad 2, e della mancanza di grossi miglioramenti rispetto ai modelli precedenti, oltre al Retina Display e alla connessione 4G. Un altro fattore che potrebbe scoraggiare le vendite è il prezzo ufficiale, che renderebbe il tablet più costoso rispetto a un modello proveniente da Hong Kong.

Considerando che per Apple il mercato cinese è il secondo per importanza dopo gli Stati Uniti, il nuovo tablet dell’azienda potrebbe incontrare più difficoltà del previsto ad affermarsi e l’impressione è che la “febbre da nuovo iPad” non sarà identica a quella che ha accolto gli altri due modelli.

Nel frattempo dall’estremo oriente arrivano altre notizie legate ai prodotti di Apple, per la precisione sul nuovo iPhone. Secondo un blog giapponese la produzione del nuovo smartphone dell’azienda di Cupertino sarebbe già cominciata, al punto che un sito di acquisti online cinese avrebbe già inserito nel suo listino quelle che sembrano le scocche del nuovo iPhone.

Il blog continua spiegando che il retro dell’iPhone 5 dovrebbe essere in vetro e alluminio e conferma l’aumento delle dimensioni del display, che potrebbe passare da 3,5 a 4 pollici. Le indiscrezioni non si fermano soltanto all’esterno del nuovo iPhone e secondo il blog il nuovo dispositivo avrà un processore almeno dual-core, ma non è da escludere l’uso di un chip quad-core. Si parla inoltre di un cambio nel connettore dock sul lato inferiore, che renderebbe l’iPhone 5 il primo dispositivo portatile di Apple con un connettore diverso rispetto a quelli usati su iPhone, iPad e iPod.

In ogni caso è bene ricordare che si tratta di indiscrezioni e che Apple non ha ancora confermato nessun dettaglio sul nuovo smartphone che sostituirà l’iPhone 4S.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato lunedì 16/07/12 alle ore 17:30 e classificato in Mobile & Tech » Computer & Tablet . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

mercoledì 22 novembre 2017 11:52

  • Archivi