Lifestyle » Design & Fashion

Poposophia festival, in mostra “il vangelo secondo Steve Jobs”

Nell’ultimo anno sono state allestite in tutto il mondo numerose mostre in onore del genio di Apple e in Italia dopo Torino e Milano, è la volta di Civitanova Marche. Popsophia, il festival del contemporaneo “basato sulla pop filosofia”, ospita per la sua seconda edizione Il vangelo secondo Steve Jobs.

L’esposizone curata da Sara Francia con il supporto di Emanuele Frontoni per la parte tecnologica, rappresenta un percorso visivo e multimediale, che sintetizza la parabola di una personalità che ha contribuito a cambiare il modo di vedere le cose. La mostra, che comprende oltre 50 contributi video, percorre due strade: quella della tecnica e quella dell’estetica. Sei sezioni che raccontano lo sviluppo della tecnologia Apple e la ricerca estetica e filosofica di Jobs, ispirata probabilmente anche dai principi del buddismo. Si parte dalle disposizioni del Nuovo Testamento scritto da Jobs con la creazione dei primi Apple alla fine degli anni Settanta, per giungere all’Apocalisse del digital lyfestyle e delle quattro i – iMac, iPod, iPhone, iPad agli albori del nuovo Millennio.

Non poteva mancare l’applicazione ad hoc realizzata per accompagnare il visitatore in un viaggio inedito nella storia di Apple e del suo creatore, che con il principio del more is less, la semplicità dell’utilizzo user-friendly, il think different, ha dato vita a una vera e propria filosofia.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato lunedì 16/07/12 alle ore 12:30 e classificato in Lifestyle » Design & Fashion . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 28 aprile 2017 02:28

  • Archivi