Web & Social » Social Media

YouTube fa informazione nel mondo

A molti di noi sembrerà che sia sempre esistita, ma sono passati solo sette anni dalla nascita di YouTube, la piattaforma web che consente la condivisione e la visualizzazione di video da parte degli utenti. Dal 2005, anno della sua fondazione, a oggi, YouTube ne ha fatta di strada, divenendo il terzo sito più visitato al mondo dopo Google e Facebook. E gli ultimi dati confermano l’importanza accumulata nei suoi sette anni di vita, che l’hanno portato a diventare non solo un canale di divertimento, ma anche e soprattutto di condivisione e perfino un’importante fonte di notizie.

Proprio quest’ultimo aspetto è messo in evidenza dal nuovo studio del Project for Excellence in Journalism del Pew Research Center, che sancisce il ruolo di YouTube quale fornitore di notizie, descrivendolo come ”un luogo dove i consumatori possono impostare le proprie informazioni dal menu e guardare ogni volta che vogliono’‘, quasi come una tv on demand.

Quello che offre YouTube è “un nuovo genere di notizia visiva”, prodotta casualmente (tramite per esempio le videocamere di sorveglianza fisse) o, per lo più, prodotta da cittadini qualsiasi che si trovano a essere testimoni di un qualche evento. In pratica il lato video del citizen journalism.

Su YouTube l’argomento più ricercato nel 2011 è stata l’attualità. Caso eclatante, in questo senso, lo tsunami dell’11 marzo 2011 in Giappone. La maggior parte dei video furono prodotti e caricati sulla piattaforma direttamente dagli utenti, e molti contenuti user-generated furono utilizzati anche dai professionisti dell’informazione.

Naturalmente nello studio risaltano alcuni punti chiave: le video news più popolari sono quelle maggiormente basate sull’aspetto visivo; i cittadini ricoprono un ruolo fondamentale nella copertura di questo genere di eventi; la maggior parte dei video di successo sono un mix di riprese originali e ri-editate; la durata delle news più viste su YouTube è altamente variabile, diversamente da ciò che accade negli altri media.

Nuove frontiere dell’informazione…

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 18/07/12 alle ore 11:00 e classificato in Web & Social » Social Media . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

domenica 28 maggio 2017 17:06

  • Archivi