Mobile & Tech » Apps & Games

Formazioni perfette per il fantacalcio, dall’Inghilterra arriva il software infallibile

Tre ricercatori dell’Università di Southampton, in Inghilterra, hanno perfezionato un software in grado di realizzare una formazione invincibile per il fantacalcio. I giocatori che ogni anno si dilettano con questo passatempo ora possono contare sull’aiuto tecnologico per avere a disposizione ogni settimana la rosa giusta per finire in cima alle classifiche.

Ovviamente in questo modo si toglie una delle cose più belle del gioco, cioè il momento in cui si stabilisce la formazione per sfidare i propri amici, ma grazie a questo software anche chi non è proprio ferrato potrebbe riuscire a ottenere gli stessi risultati del miglior allenatore (o fanta-allenatore).

Grazie a sofisticati algoritmi il software analizza le prestazioni dei giocatori e tutte le loro statistiche prima di proporre la formazione settimanale. Il livello di analisi è talmente dettagliato che difficilmente sarebbe raggiungibile da qualsiasi giocatore di fantacalcio.

Le potenzialità del programma sviluppato dai tre ricercatori hanno permesso alla squadra creata dal computer di arrivare al 500° posto su 2,5 milioni di partecipanti, in un esperimento controllato sulla Premier League Fantasy Football League (l’equivalente inglese del fantacalcio nostrano).

Quest’anno si vuole ripetere l’esperimento partecipando davvero al campionato virtuale, che ripartirà fra poche settimane, in modo da confrontare le prestazioni del PC con quelle degli utenti reali.

Tuttavia la combinazione perfetta è un giusto equilibrio fra la capacità di calcolo del computer e la genialità delle mente umana. “I test eseguiti finora hanno evidenziato che un PC che lavora da solo ha un rendimento migliore di milioni di esseri umani, ma una macchina non può esaminare variabili come il morale basso o i problemi personali di un giocatore, che potrebbero influire sulle prestazioni”, spiegano i ricercatori.

“Gli esseri umani potranno aggiungere manualmente queste informazioni e darle in pasto al programma, che in questo modo dovrebbe avere più chance di stilare la formazione perfetta”. Chiaramente questa sinergia potrebbe essere un’arma a doppio taglio, visto che inserendo informazioni sbagliate si potrebbe penalizzare il rendimento del software.

Il sito web Cnet spiega che questo programma non è il primo ad essere realizzato con questo scopo. Anche Fantasy Football Starters ha funzioni molto simili e assicura il 70 percento di possibilità di vittoria.

Quello che ancora non si capisce è se i milioni di giocatori si fideranno delle previsioni di un computer o se continueranno ad affidarsi al loro “sesto senso”. Considerando che notoriamente noi italiani siamo “un popolo di allenatori”, difficilmente gli appassionati di fantacalcio si affideranno a uno strumento simile per stilare le formazioni settimanali.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 19/07/12 alle ore 15:00 e classificato in Mobile & Tech » Apps & Games . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 22 settembre 2017 01:13

  • Archivi