Lifestyle » Eventi

Come seguirete le Olimpiadi? L’Europa fa il tifo tra streaming e app

Le Olimpiadi di Londra 2012 sono sempre più vicine. Il secondo evento sportivo che caratterizzerà quest’estate, dopo gli Europei di calcio, partirà ufficialmente il 27 luglio con la cerimonia di inaugurazione, che sarà probabilmente uno dei momenti più spettacolari e più seguiti da tutti, appassionati di sport e non.

Un’indagine svolta per la società di IT Riverbed Technology ha messo in evidenzia che un terzo della popolazione europea che seguirà le Olimpiadi lo farà online. I siti di streaming sono quindi avvisati e dovranno prepararsi a rispondere in modo efficiente a queste richieste.

Dall’indagine, svolta lo scorso aprile interpellando circa 3.500 persone, è risultato che un europeo su cinque quest’anno preferirà guardare i giochi olimpici sul web. Un cambiamento rispetto alla precedente edizione, dovuto molto probabilmente anche al forte sviluppo della rete nel corso degli ultimi quattro anni.

In più, oltre a crescere le richieste, aumentano anche le aspettative: infatti la metà di quelli che seguiranno gli eventi sportivi in streaming sarà disposta a tollerare ritardi non superiori ai due minuti. Le interviste hanno inoltre rilevato che le discipline più seguite, e quindi più a rischio di “sovraffollamento” sul web, saranno i 100 metri piani maschili (51% delle preferenze), seguiti da 100 metro di nuoto stile libero maschili (36%) e dalla finale di calcio maschile (30%).

Le abitudini di fruizione degli utenti stanno cambiando; aggiungendo il fatto che l’evento di portata mondiale si svolge in un periodo in cui molti sono in ferie, è evidente che si creeranno picchi di traffico dovuti a quanti utilizzeranno PC, laptop o altri dispositivi mobili per seguire i propri atleti e rimanere sempre aggiornati.

Non solo streaming infatti. Anche chi non seguirà le gare direttamente in tv o online, cercherà di essere comunque aggiornato attraverso siti web e mobile, apposite app e social network.

Per chi non sa da dove cominciare nel mare di offerte e di canali a disposizione, una soluzione rapida e affidabile potrebbero essere proprio le app ufficiali e gratuite London 2012 edite dal Comitato Olimpico, con le quali sarà possibile raggiungere le location delle gare principali e avere risultati, aggiornamenti in diretta, notizie e foto.

Completeranno il quadro poi hub dedicati su Facebook con notizie su sport e atleti e una valanga di commenti su Twitter con #London2012.

Insomma, non mancherà proprio nulla. A voi la scelta, l’importante è fare il tifo!

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato martedì 24/07/12 alle ore 15:00 e classificato in Lifestyle » Eventi . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 28 marzo 2017 21:36

  • Archivi