Web & Social » Social Media

E se Omero avesse il profilo Facebook? Social network in letteratura simili ai poemi epici

I social network al tempo di Omero: secondo un’originale ricerca in ambito letterario le dinamiche di relazione i tra i personaggi dei poemi epici sarebbero molto simili a quelli degli utenti di Facebook e di Twitter. Da uno studio di Padraig Mac Carron e Ralph Kenna della Coventry University emerge pertanto che i comportamenti, la comunicazione e l’interazione tra il Pelide Achille e l’Atride Agamennone assomiglierebbero ai meccanismi relazionali presenti sui social media.

I due matematici hanno analizzato i personaggi dei tre poemi epici Iliade, Beowulf e The Táin e dei quattro racconti di narrativa moderna Harry Potter, Riccardo III, I Miserabili e La Compagnia dell’anello. I criteri utilizzati sono cordialità e ostilità che corrispondono rispettivamente alle amicizie “Mi piace” e ai commenti negativi “Non mi piace”. A gran sorpresa la ricerca conferma che nell’Antica Grecia i meccanismi relazionali non fossero poi così lontani da quelli degli utenti social nell’era digitale.

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato lunedì 30/07/12 alle ore 09:30 e classificato in Web & Social » Social Media . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 17 ottobre 2017 17:11

  • Archivi