Mobile & Tech » Apps & Games

Il padre di Doom boccia Windows 8: occhi puntati su Doom 4

John Carmack di ID Software, l’azienda creatrice di videogiochi storici come Doom e Wolfenistein 3D, non è convinto pienamente delle potenzialità di Windows 8. Il fondatore della società ha spiegato il suo punto di vista durante il QuakeCon di quest’anno, la manifestazione annuale dedicata ai videogiochi, organizzata proprio dall’azienda in collaborazione con altri pezzi grossi del settore.

“Sono molto felice di lavorare con Windows 7 e mi piacerebbe che Windows 8 non esistesse affatto”, ha dichiarato Carmack. Il boss di ID Software ha svelato che il suo team di sviluppo ha lavorato a lungo con Windows XP prima di passare a Windows 7.

Ora l’imminente arrivo di Windows 8 potrebbe sconvolgere tutto il settore, ma Carmack non è molto interessato alle novità introdotte dal nuovo sistema operativo e non è del tutto convinto soprattutto della nuova interfaccia, più adatta agli schermi touch e non molto utile per i cosiddetti hardcore gamer, cioè gli appassionati di videogiochi con la “V” maiuscola.

I dubbi di Carmack si sommano alla bocciatura di Gabe Newell, fondatore di Valve e Steam, nonché padre del celebre sparatutto Half Life, ma anche altri grossi nomi dell’industria hanno espresso il proprio scetticismo nei confronti di Windows 8. Anche Blizzard (l’azienda responsabile di World of Warcraft e Diablo) ha dichiarato di non essere soddisfatta e pareri negativi arrivano anche dal creatore di Minecraft, il gioco rivelazione per PC che sta facendo letteralmente impazzire milioni di appassionati.

La conferenza di Carmack è servita anche per capire qualcosa sullo sviluppo di Doom 4, il nuovo e atteso capitolo della celebre saga di sparatutto. Per ora non si sa ancora quando sarà disponibile, visto che il boss dell’azienda ha preferito commentare con un enigmatico “uscirà quando sarà pronto”, tuttavia i fan saranno contenti di scoprire che Carmack ha dirottato l’attenzione di tutto il team di sviluppo su questo gioco, chiudendo la divisione mobile per evitare distrazioni.

“Speriamo che in futuro torneremo a sviluppare nuovi progetti per il mondo mobile, ma per ora vogliamo dedicarci interamente a Doom 4″, ha dichiarato il fondatore di ID Software. Nel frattempo meglio consolarsi con l’imminente uscita di Doom 3 BFG Edition, una versione riveduta del celebre sparatutto, che uscirà questo autunno su PC e per la prima volta su PS3 e Xbox 360.

Per invogliare i giocatori, gli sviluppatori hanno inserito in questa edizione di Doom 3 tutti i bonus presenti nelle espansioni pubblicate finora, oltre a nuove missioni appena sfornate. Senza dimenticare che in questa versione moderna del gioco sarà possibile divertirsi anche con Doom e Doom 2, i primi leggendari capitoli della saga. Gli appassionati avranno pane per i loro denti!

 

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato martedì 07/08/12 alle ore 14:00 e classificato in Mobile & Tech » Apps & Games . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

giovedì 21 settembre 2017 17:50

  • Archivi