Mobile & Tech » Computer & Tablet

Intel punta tutto sulla ricarica wireless per smartphone e tablet

Intel ha confermato che nella seconda metà del 2013 sbarcheranno sul mercato i primi notebook con ricarica wireless. La prima indicazione al riguardo era giunta durante l’IDF di Pechino, ma adesso grazie a Digitimes sappiamo che anche alcuni ultrabook con processore Intel Haswell (successore di Ivy Bridge) saranno della partita. A completare il quadro in ambito smartphone ci penserà l’architettura Silvermont. Insomma, Intel giocherà la carta della ricarica wireless praticamente su tutta la linea mobile.

È bene ricordare però che siamo di fronte a una tecnologia giovane, non ancora efficace come il classico cavetto di alimentazione. Ad esempio l’efficienza wireless è massima solo ed esclusivamente se i dispositivi sono perfettamente allineati e posti alla giusta distanza uno dall’altro.

Non meno importante il fatto che per caricare uno smartphone tramite computer portatile bisognerà avere l’accortezza di non farlo in movimento: il rischio è di ridurre notevolmente l’autonomia del secondo. Insomma, una presa di corrente nelle vicinanze farà sempre comodo.

L’effetto scenico però è comunque sempre di grande impatto. Come dimenticare infatti il kit svelato da Intel al Computex: un portatile Acer che ricaricava uno smartphone Samsung con una procedura di riconoscimento e avvio praticamente istantanea.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 22/08/12 alle ore 12:00 e classificato in Mobile & Tech » Computer & Tablet . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 18 agosto 2017 08:46

  • Archivi