Mobile & Tech » Hi-Tech

Litigi nel mondo Linux, il sistema operativo non convince su PC desktop

Gli sviluppatori chiave del mondo Linux stanno discutendo sull’apparente fallimento del sistema operativo sui computer desktop. Miguel de Icaza, il creatore di GNOME (una delle interfacce più usate su Linux) sostiene che “il problema di questo sistema operativo su desktop sia da cercare nella cultura da sviluppatore su cui è nato”. Ovviamente le risposte al vetriolo non sono tardate ad arrivare.

Alan Cox, uno sviluppatori Intel, ha accusato Icaza d’ipocrisia, soprattutto sulla confusione tra le varie distribuzioni e versioni di Linux e sulla scelta di quali elementi debbano essere ritenuti di fondamentale importanza. “In origine c’era KDE, poi è arrivato Icaza a creare la confusione di cui si lamenta”, scrive Cox spiegando che il problema della compatibilità sia di GNOME e non di Linux.

Icaza ha inoltre chiamato in causa perfino Linus Torvalds, uno dei principali artefici del sistema operativo open source, accusato di aver limitato la compatibilità con i driver. Torvalds ha risposto spiegando che Linux si basa sul fatto che possano esistere necessità diverse, senza bisogno di forzare utenti e sviluppatori, mentre nell’ambiente GNOME sono tutti pronti ad obbligare a seguire le scelte imposte “dall’alto” accusando i cosiddetti “ribelli” di essere contro il progresso.

Il padre di GNOME ha risposto a tono difendendo l’interfaccia e ricordando di essere fuori dal giro da circa cinque anni. Dopo essersi assunto la responsabilità del post incriminato ha rincarato la dose sostenendo che il carattere di Torvalds ha influenzato negativamente molte persone, che ora alimentano lo stereotipo dell’utente Linux antipatico e saccente.

La discussione tuttavia sembra lontana da una conclusione, come si può notare dalle continue “lotte” sui forum del settore. La realtà dei fatti è che in più di vent’anni Linux non è riuscito a diventare un sistema operativo desktop di successo e nessuno sembra mai concentrarsi sul vero nocciolo della questione. Perché Linux non ha mai sfondato? La classica domanda da un milione di dollari.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 05/09/12 alle ore 14:00 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 24 ottobre 2017 02:33

  • Archivi