Mobile & Tech » Smartphone & Telefoni

Lumia 920 e Lumia 820, ecco i nuovi Windows Phone 8 di Nokia

Nokia ha finalmente svelato il Lumia 920 e il Lumia 820, i primi due smartphone dell’azienda basati su Windows Phone 8, il nuovo sistema operativo mobile di Microsoft. Per ora non è ancora chiaro il prezzo dei due dispositivi né la data d’uscita precisa, anche se sappiamo che entrambi i telefoni saranno disponibili entro la fine dell’anno.

Il Lumia 920 è il terminale di fascia alta, con scocca in policarbonato anti-graffio disponibile in numerosi colori (giallo, rosso, bianco, grigio e nero). Le dimensioni di questo smartphone sono generose, come si intuisce dallo spessore di 10,7 millimetri e dal peso di 185 grammi. La sezione frontale ospita i tre classici tasti a sfioramento tipici dei Windows Phone (Start, Ricerca e Indietro) mentre sul lato troviamo i pulsanti fisici che servono per azionare la fotocamera, il volume e l’accensione del dispositivo.

Il cuore del terminale è un chip dual-core Snapdragon S4 da 1.5 GHz, mentre la grafica è affidata alla GPU Adreno 225. La memoria RAM è di 1 GB mentre lo spazio destinato all’archiviazione dei dati personali è di 32 GB. Nokia ha inoltre specificato che sarà possibile sfruttare altri 7 GB di memoria online, grazie al servizio Microsoft SkyDrive. Come connettività tutto nella norma: una porta micro-USB, un jack da 3,5 mm per gli auricolari e uno slot per la scheda micro-SIM.

Uno dei componenti più interessanti del Lumia 920 è sicuramente lo schermo curvato da 4,5 pollici Puremotion HD+, che raggiunge una risoluzione di 1260×768 pixel. Il display è protetto dal resistente Gorilla Glass e grazie alla tecnologia Super Sensitive Touch e al sensore Synaptics ClearPad Series 3 si potrà usare anche con i guanti. Non manca un sensore di luce ambientale per garantire una visione adeguata anche in caso d’illuminazione intensa.

La panoramica su questo smartphone prosegue con il chip NFC, la tecnologia Bluetooth 3.1 e la connettività WiFi n e WiFi Direct. La batteria è da 2000 mAh e secondo i dati comunicati da Nokia dovrebbe garantire un’autonomia di 10 ore in conversazione e di 400 ore in standby. La fotocamera PureView sfrutta un sensore BSI da 8.7 megapixel con ottica Carl Zeiss, che permette di riprendere filmati in qualità Full HD (1080p) e di scattare foto a una risoluzione di 3264 x 2448 pixel. Non manca un doppio flash LED, l’autofocus e perfino uno stabilizzatore ottico d’immagine. La fotocamera anteriore è invece in grado di riprendere video a una risoluzione di 1280 x 720 pixel e di scattare foto a 1280 x 960 pixel.

Una delle novità più interessanti di questo dispositivo è la possibilità di ricaricarlo senza fili, anche grazie al nuovo “Fatboy Recharge Pillow”, un accessorio che attraverso lo standard Qi permette di sfruttare questo tipo di ricarica wireless. Fra le applicazioni preinstallate segnaliamo Nokia City Lens, che grazie alla realtà aumentata permette di visualizzare informazioni relative a esercizi commerciali usando direttamente la fotocamera del dispositivo.

Il Nokia Lumia 820 è il “fratello minore” dello smartphone appena presentato, con uno schermo ClearBlack OLED da 4,3 pollici che raggiunge una risoluzione  di 800 x 480 pixel. Anche se le dimensioni sono minori (160 grammi e 9,9 millimetri di spessore) la potenza resta uguale, grazie all’uso dello stesso chip da dual-core da 1.5 GHz del Lumia 920 e alla memoria RAM di 1 GB.

Una delle poche differenze è la memoria interna di soli 8 GB, che tuttavia si può espandere di ulteriori 32 GB grazi all’uso di schede MicroSD (senza dimenticare gli 7 GB del servizio SkyDrive). La fotocamera posteriore è da 8 megapixel con ottica Carl Zeiss, doppio flash LED e autofocus e anche in questo caso è possibile riprendere video in qualità Full HD (1080p) e scattare foto a una risoluzione di 3264 x 2448 pixel. La fotocamera anteriore è invece di qualità più bassa rispetto al Lumia 920 e permette di riprendere video in qualità VGA (640 x 480 pixel). La batteria è meno capiente e grazie ai suoi 1650 mAh dovrebbe garantire un’autonomia di 330 ore in standby e di 8 ore in conversazione.

Da rilevare la possibilità di cambiare cover, con numerose colorazioni disponibili per chi vuole uno smartphone sempre alla moda. Il Nokia Lumia 820 sarà disponibile nei colori giallo, rosso, grigio, ciano, viola, bianco e nero.

 

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 06/09/12 alle ore 10:00 e classificato in Mobile & Tech » Smartphone & Telefoni . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 22 settembre 2017 01:04

  • Archivi