Web & Social » Social Media

State Allegri… ma non troppo!

Questo fine settimana è stato caratterizzato da risultati inaspettati. Il famoso spot “giocare con cautela” va preso alla lettera, ma chi di voi avesse scommesso in questo weekend ha sicuramente messo in cassaforte un bel gruzzolo. Chi si aspettava la seconda sconfitta casalinga del Milan subita da una sempreviva Atalanta?

Le partite finiscono sempre al novantesimo, questo concetto bisogna spiegarlo a tutti, compreso l’allenatore della Roma, Zeman. Avanti di due gol Totti e soci riescono a vanificare il doppio vantaggio facendosi prima raggiungere e poi superare dal Bologna trainato dai gol del Gila (rinato) e da Alessandro Diamanti (oro colato). La pagina ufficiale di Facebook del bomber di Biella, passato dal Genoa al Bologna nell’ultima sessione di calcio mercato, è stata invasa dai complimenti dei suoi nuovi tifosi. Un esempio fra tutti: “grazie di cuore gila, ieri grandi emozioni!!“.

Le emozioni non sono certo mancate anche sugli altri campi. La Juve del duo Conte/Carrera vuole battere tutti i record possibili. L’ennesima vittoria è arrivata ai danni di un buon Genoa che era riuscito ad andare per primo in vantaggio, ma in territorio nostrano, e questo è ormai un dato di fatto, la Juventus sa vincere anche quando non dà il meglio di sé, e rifila tre pappine al grifone. Su @juventusfc Mirko Vucinic ha dichiarato: “Una rimonta di carattere per tre punti importanti. La vittoria di un gruppo straordinario!“.

Il tre è stata una costante di questa domenica calcistica. Le Tre Regine, fino a questo punto del campionato, hanno vinto con tre reti. La prima l’abbiamo già citata, un’altra è la sorprendente Lazio di Petkovic, che riesce a perdere tutte le partite del precampionato e vince, però, i primi tre turni del torneo nazionale facendo vedere un gran gioco. Il tecnico di Sarajevo, dopo il 3 a 1 sul Chievo, predica calma. Questo è il suo commento nel dopo partita: “Io e la mia squadra dobbiamo tenere i piedi per terra e continuare cosi“. Sull’account Twitter ufficiale della società capitolina, @officialsslazio  un euforico Stefano Mauri scrive: “….Che #sslazio!! Grandiiiiiiiiii!“.

Sulla ruota di Napoli esce la terza regina di questo campionato. Con un sonoro 3 a 1 liquida il Parma di Donadoni. Un buon regalo degli azzurri al proprio allenatore che festeggia nel migliore dei modi le 300 panchine in serie A.

Sempre nel segno del tre troviamo la neopromossa Sampdoria che, guidata da Ciro Ferrara, vince sul campo difficile di Pescara con una doppietta di Maxi Lopez e un gol di Estigarribbia. Se non ci fosse stata la penalizzazione di un punto per le vicende del calcio scommesse la Samp si sarebbe trovata in testa con il gruppetto che sta progettando la fuga.

Passando alle due ruote, questa domenica a Misano si è disputato il gran premio di San Marino. Dopo una falsa partenza Jorge Lorenzo scatta dal primo posto e conduce fino alla fine senza nessuna fatica ipotecando il Mondiale grazie, anche, alla caduta di Daniel Pedrosa. Dietro a Jorge si posizionano Valentino Rossi e Alvaro Bautista. Si! Avete letto bene, sul secondo gradino si rivede finalmente il Dottore. Valentino ha disputato una gara strepitosa, lottando per un podio super meritato. Vale alla fine della gara dedica il podio al suo amico Sic: “Questa gara è speciale e la dedico al Sic che forse da lassù mi ha spinto anche un po’“. Ancora euforico Valentino Rossi scrive così sul suo account Twitter, @ValeYellow46: “Grazie a tutti ragazzi, oggi è stato proprio bello“.

Altra impresa per il Made in Italy. A Rotterdam si è disputata la finale europea di baseball e gli azzurri di Mazzieri hanno vinto 8-3 piegando l’Olanda e bissando il titolo del 2010.

A Piombino, invece, si sono viste le ultime bracciate dell’Europeo di nuoto. Alice Franco ha chiuso nel migliore dei modi. L’azzurra ha conquistato il titolo continentale nella 25 km che ha chiuso la rassegna. La nuotatrice azzurra ha preceduto la spagnola Margarita Dominguez Cabezas. Medaglia di bronzo per l’altra italiana Martina Grimaldi, già trionfatrice nella 10 km. Per l’Italia si tratta della quarta medaglia d’oro in questa fortunatissima edizione dei campionati europei.

Per ora è davvero tutto, dopo questo fine settimana molto intenso. L’appuntamento è a lunedì prossimo con altre immagini e chiacchiere da BarSport… Digitale.

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato lunedì 17/09/12 alle ore 15:00 e classificato in Web & Social » Social Media . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 23 giugno 2017 02:07

  • Archivi