Lifestyle » Film, Musica & (e)Books

Gli italiani hanno scaricato 33 milioni di file pirata nel primo semestre 2012

Gli italiani scaricano molti contenuti pirata grazie al P2P basato su Torrent, ma raramente agiscono da sorgenti primarie. Secondo il rapporto Digital Music Index di Musicmetric nei primi sei mesi del 2011 in Italia sono stati scaricati più di 33 milioni di file Torrent pirata. Un dato record se si considera che il Belpaese si posiziona alle spalle di Stati Uniti (96,6 milioni) e Regno Unito (43,2 milioni).

Tra gli artisti italiani più gettonati spicca Jovanotti (564° posizione mondiale), seguito a ruota da Vasco Rossi (638°) e Ligabue (740°). Ovviamente le classifiche sono molto mobili perché i trend di download sono condizionati dalle nuove uscite. A livello mondiale comunque dominano gli artisti d’oltreoceano come Rhianna, Lady Gaga, Eminem, Kate Perry, Justin Bieber e Micheal Jackson.

Digital Music Index rileva i trend di gradimento, il traffico Torrent, l’audience sui social network e i numeri generati da Spotify, Deezer, 7Digital e iTunes. Svela insomma tutti i dati sostanziali che caratterizzano il mercato musicale digitale. Per esempio a livello globale i 750mila artisti disponibili sul P2P sono stati oggetto di 405 milioni download illegali.

E qual è la fonte principale di questo traffico? Decisamente gli Stati Uniti. Tuttavia questo dato viene del progetto MYPROBE (Monitoring, Identifying & Profiling Bittorrent Publishers), frutto della collaborazione tra Universidad Carlos III de Madrid, Institute IMDEA Networks, University of Oregon e Technische Universität Darmstadt. Gli Stati Uniti svettano con il 29%, seguiti da Canada (15%), Australia (9%) e Gran Bretagna (8%). L’Italia è solo al 21° posto, con una quota percentuale marginale.

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato martedì 18/09/12 alle ore 16:30 e classificato in Lifestyle » Film, Musica & (e)Books . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

  • andrew465
    di andrew465 | 20/09/2012 19:44

    io sono del parere che se danno la possibilità di scaricare un brano a pochi centesimi la pirateria diminuirebbe moltissimo

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

giovedì 17 agosto 2017 21:11

  • Archivi