Mobile & Tech » Computer & Tablet

iOS 6 disponibile ufficialmente su iPhone e iPad: finalmente Siri parla italiano

Apple ha reso disponibile iOS 6, l’ultima versione del celebre sistema operativo mobile. I dispositivi supportati sono gli iPhone dal 3GS in poi, l’iPad di seconda e terza generazione e l’iPod Touch 4G.

L’azienda ha dichiarato di aver introdotto 200 nuove funzioni: vediamo insieme le novità più importanti. Per prima cosa sottolineiamo l’arrivo di Siri in italiano. L’assistente vocale di Apple finalmente capirà la nostra lingua e risponderà alle nostre richieste sul nuovo iPad, su iPhone 4S e 5 e sul nuovo iPod Touch. Purtroppo non è ancora possibile effettuare prenotazioni di ristoranti, consultare le recensioni dei film o gli orari dei cinema come negli Stati Uniti, ma considerando che il servizio è ancora in fase di prova non è da escludere che nei prossimi mesi siano introdotte nuove funzionalità.

Un’altra grossa novità è l’abbandono delle mappe di Google. Ora l’applicazione Maps userà un sistema creato da Apple in collaborazione con TomTom. La navigazione comprende le indicazioni turn-by-turn con una nuova vista Flyover e nel caso di traffico intenso il percorso cambierà in modo dinamico per evitare le code. Purtroppo la visualizzazione 3D delle mappe sarà un esclusiva dell’iPhone 4S, 5 e dell’iPad 2 e 3.

Apple ha curato anche l’aspetto social, migliorando l’integrazione con Facebook e Twitter. Ora infatti si possono condividere aggiornamenti su entrambi i social network direttamente dal menù delle notifiche. Inoltre è possibile cliccare mi piace sui contenuti di iTunes e dell’AppStore e vedere i consigli dei propri contatti. I possessori di iPhone dal 3GS in poi potranno sfruttare la nuova app Passbook, in grado d’integrare tutti i documenti e biglietti per andare ai concerti, usare i mezzi pubblici o andare al cinema.

L’applicazione visualizzerà in modo automatico i pass giusti in base alla posizione satellitare rilevata. Per esempio, se si entra nel proprio supermercato preferito Passbook mostrerà la carta fedeltà del punto vendita. Passiamo ora alle novità delle impostazioni, partendo subito dalla nuova modalità “Non disturbare”, simile al profilo silenzioso degli altri smartphone. Questa funzione permette di selezionare alcuni numeri importanti, e in caso di chiamate o messaggi provenienti dai contatti in questa lista l’utente sarà avvisato lo stesso. Una filosofia ripresa anche dalla Mailbox VIP, che permette di tenere sotto controllo le e-mail dei contatti preferiti.

Anche Safari si aggiorna e ora supporta una modalità a schermo intero, l’upload di foto e immagini e il salvataggio delle schede per navigare offline. Infine segnaliamo la possibilità di avvisare via SMS il contatto che ha chiamato se non si risponde alla telefonata, con messaggi personalizzati, e l’arrivo dell’app Orologio su iPad, per impostare la sveglia, usare il cronometro e il conto alla rovescia.

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 20/09/12 alle ore 13:15 e classificato in Mobile & Tech » Computer & Tablet . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

  • andrew465
    di andrew465 | 20/09/2012 19:40

    è migliorato un bel pó ios

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 28 aprile 2017 14:10

  • Archivi