Mobile & Tech » Apps & Games

Le console next gen saranno le ultime, il futuro dei giochi passa dal cloud

Secondo Nvidia la prossima generazione di console sarà l’ultima, dopodiché si passerà in massa all’uso delle piattaforme Cloud. “Gli addetti ai lavori si sono fatti questa opinione e anch’io penso che sia così. Le console attualmente in vendita hanno componenti di dieci anni fa. Il vantaggio dei videogiochi cloud è che la tecnologia migliora anno dopo anno”, sostiene Phil Eisler, dirigente di Nvidia.

L’azienda ha intenzione di affondare le unghie in questo settore grazie alla tecnologia GeForce Grid, che dovrebbe permettere di offrire un supporto di qualità senza fare levitare i costi, vero tallone d’Achille di questa soluzione per il gaming.

“Stiamo investendo in questo settore, ma ci sono diversi inconvenienti, tuttavia sono problemi facilmente risolvibili e ci stiamo dirigendo verso la soluzione giusta aumentando la banda, diminuendo il costo dei server e abbassando la latenza. Il gameplay continuerà a migliorare con il passare degli anni e penso che prima o poi il cloud gaming diventerà la soluzione principale per far divertire le persone con i videogames”, spiega Eisler.

Sotto quest’ottica l’acquisizione che Sony ha effettuato nei confronti di GaiKai (una delle principali piattaforme di cloud gaming) evidenzia che il settore sta diventando sempre più importante, anche se per ora rimane relegato a margine del mercato.

Tuttavia non è il caso di premere l’acceleratore. Xbox 360 e PS3 sono sul mercato rispettivamente da 7 e 6 anni e quando arriveranno le loro sostitute molto probabilmente ne saranno passati altri due. Questo vuol dire che anche le prossime console di Sony e Microsoft potrebbero durare quasi una decina d’anni.

Inoltre se l’avvento del cloud gaming riuscisse a sfondare su console avremmo dispositivi in grado di gestire giochi avveniristici anche senza i componenti hardware per farli funzionare. Il segreto è proprio questo, visto che la maggior parte del lavoro si svolge sui potenti server di chi fornisce il servizio. Quindi Nvidia potrebbe anche aver ragione dicendo che le prossime console saranno le ultime, ma noi aggiungiamo che potrebbero rimanere nelle case degli appassionati per molto tempo, forse addirittura più di dieci anni, e in un periodo di tempo simile può succedere di tutto nel mondo del gaming, anche cose che ora non immaginiamo minimamente.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 26/09/12 alle ore 09:30 e classificato in Mobile & Tech » Apps & Games . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

mercoledì 22 novembre 2017 00:01

  • Archivi