Web & Social » Social Media

La domenica infrasettimanale…

Nel primo turno infrasettimanale di questo campionato di calcio si è rimescolato un po’ tutto. Ci eravamo lasciati con la solita Juve che vinceva demolendo come un vero caterpillar tutto quello che si trovava davanti, con le due squadre di Milano che si leccavano le ferite per non essere ancora pervenute in campionato e con un Napoli che stentava a decollare.

Bene, questo era quanto emesso alla quarta giornata. Da sempre si dice che il campionato italiano è un campionato equilibrato e che non c’è nulla di scontato. Per gli amanti dei risultati la quinta giornata ha sentenziato proprio questo. Una bellissima Fiorentina è riuscita a fermare la truppa bianconera che nonostante tutto si è aggiudicata un punto fondamentale in chiave scudetto. La combriccola di Montella ha espresso un gioco talmente fluido e ordinato che sembrava di vedere la Juve dell’anno scorso. Da corso Galileo Ferraris, Leonardo Bonucci, usando il suo profilo Twitter, @bonucci_leo19, commenta così la partita: “Punto importantissimo, non era facile…un applauso ai tifosi, spettacolari come sempre..testa a sabato…

A Napoli i fuochi d’artificio sono a opera di Edison Cavani. Il matador incanta il San Paolo e si porta a casa il pallone della gara rifilando tre pappine alla Lazio di Petkovic e agguantando la testa della classifica condivisa con la Juve. Dal profilo Twitter ufficiale della società partenopea, @NapoliFCNews, si legge: “Serie A round-up – Edinson Cavani tripletta porta Napoli a una vittoria per 3-0 sulla Lazio e l’attaccante uruguaiano a 99“.

Un cenno è d’obbligo per un gesto fuori da ogni tempo. Sono passati solo quattro minuti dall’inizio della partita e la Lazio trova il gol con Klose che si aiuta con la mano. L’arbitro convalida, ma il centravanti capitolino si avvicina al fischietto e comunica di annullare per aver viziato con un’irregolarità il tiro . Bel gesto di fair-play e tantissimi applausi.

Il mercoledì porta bene alle milanesi. Il Milan sfata il tabù di San Siro vincendo per 2 a 0 la prima partita casalinga contro il Cagliari. Sale in cattedra il giovane italo-egiziano El Shaarawy. Il Faraone, dopo l’esodo estivo dei senatori, si è autoincoronato leader rossonero. Con Allegri costretto ad accomodarsi in tribuna in stile Antonio Conte il Milan trova tre punti importanti per la classifica. Un Galliani finalmente rilassato commenta da @acmilan il risultato della gara: “Era una partita da vincere, contava solo il risultato, e i 3 punti sono arrivati“.

A Verona il Chievo si scontra contro un’Inter arrabbiata. I nerazzurri sono cinici e molto pratici. Passano con Pereira e Fantantonio Cassano. Lo scugnizzo di Bari vecchia, autentico protagonista del match, a fine gara commenta così la sua prova: “Sono davvero contento, Stramaccioni ha messo la faccia per me e lo ringrazio. Io sono un tipo un po’ strano“. E su questo c’è da credergli.

Stenta, invece, a decollare la Roma. I giallorossi non riescono ad andare oltre l’1 a 1 contro una bella Sampdoria. La squadra di Ciro Ferrara, ben messa in campo, esce dall’Olimpico di Roma conquistando quel punto che la conferma la terza forza del campionato.

Oggi si festeggia un vero campione. L’ottavo re di Roma, Francesco Totti, compie 36 anni. Da @OfficialASRoma arrivano gli auguri ufficiali della società. “Buon compleanno Francesco Totti! Oggi il Capitano dell’AS Roma compie 36 anni. Inviategli i vostri auguri usando il tag #totti“. Tanti auguri Francesco.

Aspettando l’ultima sfida di questa sera tra Siena e Bologna che chiude la quinta giornata di Serie A non ci resta che darvi appuntamento a lunedì. Come sempre con tante chiacchiere e immagini da BarSport.. Digitale!

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 27/09/12 alle ore 15:00 e classificato in Web & Social » Social Media . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

  • andrew465
    di andrew465 | 27/09/2012 16:16

    la juve ha rifiutato una partita,il Napoli ne ha approfittato,complice una Lazio sottotono,le milanesi si stanno rialzando,la Roma è sempre la solita,1 tempo fantastico,ma nella ripresa vanifica tutto.per me la rivelazione del campionato fino ad adesso è la Samp.

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 20 ottobre 2017 14:35

  • Archivi