Mobile & Tech » Hi-Tech

Partenze intelligenti? No, valigie intelligenti!

Viaggiare può essere stressante: ansia, ritardi, bagagli. Ad eliminare almeno uno degli aspetti problematici ci ha pensato il 28enne spagnolo Rodrigo Garcia Gonzales, che ha ideato una valigia intelligente. Cosa fa di intelligente? Segue il suo proprietario. Si chiama ‘Hop!’, ed un trolley che sfrutta il segnale bluetooth degli smartphone per camminare da sola dietro al suo padrone come un perfetto cagnolino ammaestrato. Tre sensori e un microprocessore permettono il movimento autonomo del bagaglio: una volta attivato il segnale tramite il proprio telefono, la valigia inizia a muoversi seguendo il proprietario, mandando a sua volta un messaggio allo smartphone nel caso in cui il segnale venga perso.

Per ora c’è solo un prototipo, alla ricerca di finanziatori. Certo le obiezioni non sono poche: traffico e ingorghi che caratterizzano i luoghi per eccellenza delle partenze, aeroporti e stazioni, e soprattutto la facilità con cui i bagagli “autonomi” potrebbero essere rapiti da malintenzionati. Staremo a vedere se la valigia del futuro sarà intelligente!

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 05/10/12 alle ore 10:00 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

domenica 30 aprile 2017 18:42

  • Archivi