Mobile & Tech » Hi-Tech

Memoto: un “Grande Fratello” da indossare

Essere social 24 ore su 24? Ci stiamo arrivando… Un gruppo di sviluppatori svedesi ha ideato Memoto, una microcamera da indossare che scatta automaticamente una foto di ciò che ci circonda ogni 30 secondi, documentando così costantemente tutto quello che facciamo e dove ci troviamo.

Il prototipo, è attualmente su Kickstarter per trovare finanziatori, ma il progetto è già ben definito.

La fotocamera grande più o meno 4 x 10 centimetri, è dotata di un sensore da 5 MP e di un localizzatore GPS. Ogni foto scattata viene associata alle coordinate del luogo corrispondente e salvata nella memoria interna della camera, che arriva a conservare fino a 4mila immagini. Una batteria integrata consente circa due giorni di scatti continui.

Le immagini possono essere trasferite a un pc tramite USB e vengono caricate sui server Memoto. Una volta caricate rimangono private per default, ma è possibile scegliere di condividerle con tutti attraverso i principali social network. Sui server le immagini vengono automaticamente ordinate per luogo e momento e quelle scattate in sequenza vengono presentate come un filmato. In pratica viene creata una timeline della nostra giornata, fatta di immagini e luoghi.

Pronti a condividere ogni vostro respiro e movimento?

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 24/10/12 alle ore 16:00 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

lunedì 18 dicembre 2017 00:38

  • Archivi