Mondo Vodafone » Eventi

Racconta il tuo senso per il cibo: ecco le 10 migliori “esperienze sensoriali” del pubblico al Salone del Gusto e Terra Madre

Dalla redazione di Torino, Giulia Lidestri Nicosia

Lo sappiamo, il cibo coinvolge tutti e cinque i sensi: gusto, olfatto, tatto, vista e udito. In realtà, per molti il cibo è qualcosa in più e stimola un sesto senso che coinvolge anche ricordi, sentimenti ed esperienze. Qual è dunque il senso del cibo? L’abbiamo chiesto al pubblico del Salone del Gusto e Terra Madre che oggi, dalle ore 10.00 alle 17.00, è stato coinvolto dalla redazione digitale Vodafone News, presso lo stand Vodafone. “Racconta il tuo senso per il cibo” è il titolo di questo particolare appuntamento. Oltre 100 “amanti del gusto” hanno riportato, su un tablet di ultima generazione, le loro emozioni e impressioni legate al “senso del cibo”. Cento dichiarazioni, di cui qui vi riportiamo le dieci esperienze sensoriali più suggestive, con i nomi di chi le ha raccontate. Eccole.

Claudia Maffei, studentessa di Torino, ci ha detto che il suo senso del cibo “È il ricordo dell’odore speziato di biscotti cucinati da mia madre la domenica mattina“.
Lorenzo Rosso, impiegato di Milano, ha confessato che il suo senso del cibo “Sono i Plin con il ragù di salsiccia di Bra, divorati in una delle tante degustazioni presenti al Salone del Gusto“.
Martina Colombo, commessa di Genova: “Il gelato alla frutta della Agri-Gelateria San Pe’ di Poirino, Padiglione 2”.
Marcello Ronco, nonno e pensionato siciliano: “La possibilità di condividere te stesso con le persone che ami cucinando per loro”.
Maurizio Ferrero e Domenico Rangone, studenti universitari di Pavia: “Il cibo alle volte è così buono che non ha senso”.
Benedetta Cesare, cagliaritana, madre di due bambine: “Il ricordo delle sue figlie che crescevano, dalle prime pappe all’ultima merendina negata per troppa gola”.
Claudia Pecorella, di Rimini: “Il senso del cibo sono le fragole e champagne del film Pretty Woman”.
Damiano Dominici, di Roma: “Il senso del cibo è la sopravvivenza, carburante per un altro giorno”.
Silvia Martina, napoletana: “Il mio senso per il cibo? Pizza verace come antipasto, primo, secondo contorno e dolce”.
Jorge Garcia, Città del Messico: “Il senso del cibo è la vita intera. Il cibo è come l’amore, fa muovere il mondo”.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato domenica 28/10/12 alle ore 19:01 e classificato in Mondo Vodafone » Eventi . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

mercoledì 28 giugno 2017 12:37

  • Archivi