Mobile & Tech » Smartphone & Telefoni

Microsoft: presentato ufficialmente Windows Phone 8

Di Windows Phone 8 abbiamo parlato molto. Ieri, pochi giorni dopo il lancio di Windows 8 e del tablet Surface, attraverso una serie di eventi pianificati in tutto il mondo Microsoft ha presentato ufficialmente il nuovo sistema operativo per smartphone. Come già comunicato WP8 è un sistema operativo totalmente nuovo, con alla base lo stesso kernel di Windows 8. Una scelta che garantirà secondo l’azienda un vantaggio per il nuovo ecosistema grazie ad un’esperienza di utilizzo in competa continuità tra diversi device come smartphone, tablet e pc, e una procedura di sviluppo delle applicazioni molto più agile. A questo proposito, come dichiarato dal Corporate VP di Windows Phone Joe Belfiore, le applicazioni già disponibili sono circa 120.000, localizzate in 50 lingue per 191 Paesi.

Moltissime le novità introdotte dal nuovo sistema operativo per smartphone targato Microsoft. Innanzitutto, come sappiamo, cambia sensibilmente l’Home Screen, organizzato in base alle ormai celebri Live Tile personalizzabili in 3 formati diversi. Live Apps è invece la nuova possibilità di utilizzare le applicazioni in modo più dinamico, associando in modo del tutto personalizzato contenuti e notifiche di vario genere. Il nuovo Lock Screen permette invece di avere molta integrazione a telefono bloccato. Gli sviluppatori potranno infatti creare applicazioni che sfruttano in modo interativo proprio lo schermo “bloccato”. Kid’s Corner è una applicazione molto originale che permette di accedere dal Lock Screen a un menu personalizzato per i bambini, che vedranno solo parte dei contenuti dello smartphone e troveranno giochi e applicazioni espressamente progettati per l’infanzia. Data Sense è la nuova funzionalità che permette di controllare il traffico dati e relativi costi, imparando a conoscere l’utilizzo di traffico delle singole applicazioni aperte dall’utente. Infine, un aspetto estremamente importante per il nuovo sistema operativo è la socialità. L’attenzione data alle relazioni tra utenti è confermata dalla funzione Rooms, ovvero la possibilità di creare all’interno dei propri contatti (People Hub) delle stanze attraverso cui chattare, condividere foto, note o appuntamenti del calendario in modo rapido e diretto.

Difficile insomma, in estrema sintesi, riuscire a descrivere tutte le innovazioni e rendere la portata innovativa di Windows Phone 8. Un grosso aiuto, per approfondire le novità più importanti, ci arriva direttamente da Joe Belfiore.

Commenti (2)
Questo articolo è stato pubblicato martedì 30/10/12 alle ore 14:15 e classificato in Mobile & Tech » Smartphone & Telefoni . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

I commenti sono chiusi.

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

domenica 28 maggio 2017 08:42

  • Archivi