Web & Social » Social Media

Facebook è come una torta.. se ne mangi troppa fa male

Troppo Facebook può causare un’indigestione. Questo afferma e conferma non solo il recente studio di una prestigiosa università americana, ma lo stesso social network.

Sul profilo ufficiale dell’azienda è infatti comparso un messaggio rivolto a tutti i fan che, sull’onda delle metafore diffuse dal recente spot Facebook, dichiara: “Birthday cakes are made for people to be together. They give friends a place to gather and celebrate. But too much cake probably isn’t healthy. So birthday cake is a lot like Facebook”. Tradotto significa più o meno che le torte di compleanno sono fatte dalle persone per stare insieme e festeggiare, ma mangiarne troppe fa male. Insomma le torte sono molto simili a Facebook.

Così è il social stesso a metterci in guardia, dopo gli ultimi dati pervenuti dalle statistiche ufficiali, che hanno reso noti i minuti passati giornalmente dagli utenti sulle pagine Facebook. Tutti gli iscritti, complessivamente, trascorrono 10 miliardi di minuti al giorno, una media di 12,4 minuti per utente, girovagando tra le loro amicizie virtuali.

E così, mentre si moltiplicano le ricerche e gli studi che dimostrano come l’abuso dei social network sia dannoso per la salute mentale, Facebook ha messo le mani avanti, e ha voluto comunicare i propri aspetti positivi, ma anche i giusti limiti di utilizzo. Insomma, un uso consapevole senza abuso.

Tra like, condivisioni, reazioni positive e commenti negativi, il gigante dei social non smette di far parlare di sé.

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato martedì 06/11/12 alle ore 12:30 e classificato in Web & Social » Social Media . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

  • andrew465
    di andrew465 | 06/11/2012 14:39

    a me l’indigiestione è venuta già da un pezzo

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 22 settembre 2017 01:08

  • Archivi