Web & Social » Novità dal Web

Windows Live Messenger va in pensione

Ormai pare proprio essere una certezza: Microsoft vuole mandare in pensione Windows Live Messenger.

Nonostante il recente rilascio del pacchetto Windows Live Essentials, dove era importante il peso di Msn Messenger, giunto ormai alla versione 16.4, ora si vorrebbe dare un degno, ma estremo saluto a questo strumento di comunicazione istantanea nato nel lontano 1999.

Dalle voci pare che Microsoft abbia deciso di investire totalmente in Skype, il client acquistato qualche anno fa alla cifra di 8.5 miliardi di dollari e nel quale era già stata implementata la possibilità di chattare con i propri contatti Msn.

Nei prossimi mesi il processo di integrazione dovrebbe essere totale. Pare infatti che Microsoft sia già al lavoro da un po’ per trasferire i backend del Live Messenger in Skype e consentire agli utenti l’accesso tramite gli stessi dati dell’account.

Non ci resta che attendere e, per chi è un affezionato, dare gli ultimi saluti a Msn.

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 07/11/12 alle ore 10:45 e classificato in Web & Social » Novità dal Web . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

  • andrew465
    di andrew465 | 07/11/2012 11:14

    credo che non cambia niente,se non il nome

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 26 settembre 2017 23:50

  • Archivi