Mobile & Tech » Apps & Games

Murdoch dice addio a The Daily, il primo quotidiano per iPad

“Tempi nuovi richiedono un nuovo tipo di giornalismo”. Così dichiarava, meno di due anni fa, Rupert Murdoch, lanciando The Daily.

Ora il primo giornale nato come app per l’iPad chiude i battenti.

Prima le grosse perdite, poi i tagli al personale. Alla fine Murdoch ha dovuto cedere: costi troppo alti (mezzo milione di dollari a settimana) per un numero di abbonati troppo “esiguo” (100mila abbonati e 250mila utenti unici al mese).

“Non siamo riusciti a guadagnare sufficiente audience e in tempi abbastanza rapidi da convincerci che il modello sia sostenibile sul lungo termine” ammette il magnate dell’editoria.

Nato, scritto e pensato per essere distribuito e letto solo su iPad, con la volontà di fare da apripista a un genere di informazione nuova, ideata proprio per i supporti digitali mobili, The Daily non ce l’ha fatta e ha ceduto. Il primo numero era uscito nel febbraio 2011, l’ultimo saluterà gli iPad-lettori il 15 dicembre.

99 centesimi alla settimana o 39,90 dollari per l’abbonamento annuale a fronte di 40 milioni di dollari di spesa per partire, più altri 26 milioni per gestire i costi annuali d’esercizio con una redazione di 100 giornalisti, queste le cifre del progetto, che ha fallito forse anche nella sua stessa essenza perché, ideato appunto per la tavoletta, non è riuscito a sfruttarne a pieno le tante potenzialità, offrendo poca interazione touch, poca multimedialità e niente social.

La tecnologia è vero offre tanto e bisogna sfruttarla adeguandovisi, ma bisogna saperlo fare molto bene.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato martedì 04/12/12 alle ore 16:30 e classificato in Mobile & Tech » Apps & Games . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

domenica 30 aprile 2017 16:41

  • Archivi