Web & Social » Social Media

Referendum Facebook sulla privacy degli utenti: la votazione si chiude il 10 dicembre 2012

Voto globale relativo alle normative del sito Facebook“. Questo l’oggetto della mail che il social network ha mandato in questi giorni a tutti i suoi utenti. La comunicazione ha una certa importanza (recuperatela dal cestino), perché riguarda il referendum che Mark Zuckerberg e soci hanno indetto in merito alle norme sulla privacy e sul trattamento dei dati personali del miliardo e oltre di iscritti al “sito”. Norme che dunque riguardano direttamente ognuno di noi. Come si legge nella comunicazione ufficiale, “Facebook ha di recente pubblicato alcune Proposte di aggiornamento alla Normativa sull’utilizzo dei dati e alla Dichiarazione dei diritti e delle responsabilità affinché gli utenti possano leggerle e fornire i propri commenti. Tali aggiornamenti sono intesi a fornire informazioni più dettagliate sulle nostre linee di condotta, riflettono delle modifiche apportate ai nostri prodotti e modificano il modo in cui conduciamo il processo di aggiornamento delle normative del sito. Il periodo per l’invio dei commenti si è concluso, ma puoi ancora farci sapere la tua opinione sulle proposte prendendo parte al voto sulle normative del sito. Per leggere gli aggiornamenti proposti (che includono chiarimenti aggiuntivi in base ai commenti ricevuti dagli utenti) e scoprire come fare per votare, visita la nostra Pagina delle normative del sito“.

In altre parole, questa è (probabilmente) l’ultima occasione in cui gli utenti possono far sentire la propria voce sulle modalità in cui i loro dati saranno trattati in futuro. L’importanza della partecipazione all’iniziativa è confermata anche dal fatto che le modifiche in questione si considereranno approvate se non verrà raggiunto il quorum del 30%. Considerando il miliardo circa di iscritti, 23 milioni solo in Italia, per rendere valida la votazione servono dunque 300 milioni di voti. Come indicato in entrambe le normative, se vota più del 30% di tutti gli utenti attivi registrati, i risultati saranno vincolanti. Se invece la percentuale di utenti che parteciperà al voto sarà inferiore al 30%, i risultati saranno a titolo orientativo.

In estrema sintesi (per questo consigliamo comunque di consultare i documenti ufficiali) come dicevamo i cambiamenti proposti da Facebook riguardano settori molto sensibili, tra cui la privacy e il trattamento dei dati personali. Una delle modifiche più significative riguarda il rapporto di Facebook con le sue “affiliate”, naturale conseguenza della nuova politica di espansione della società di Zuckerberg. “Potremmo condividere le informazioni che riceviamo - recita il documento – con altre aziende che, legalmente, fanno parte dello stesso Gruppo di aziende a cui appartiene Facebook, oppure che entrano a far parte di tale Gruppo. Allo stesso modo, anche i nostri affiliati potrebbero condividere delle informazioni con noi“. In altre parole Facebook potrà ad esempio usare i dati della nuova acquisita Instagram e unificarli a quelli che già possiede per costruire profili ancora più precisi e appetibili per gli inserzionisti. Molto importante è anche sottolineare che l’esito del referendum stabilirà anche se gli utenti potranno continuare a votare in futuro. In caso di esito negativo infatti le consultazioni “democratiche” verranno sostituite da una non ben precisata formula per “facilitare le discussioni dirette con gli utenti” (Se Facebook fosse veramente il vostro “Paese”, lo accettereste?).

Inutile ribadire dunque l’importanza della partecipazione a questa consultazione, riguardante un “servizio” che in sostanza è entrato a far parte della vita quotidiana di molti di noi. Ricordiamo che la votazione si chiuderà il 10 dicembre 2012. Per votare basta visitare il sito https://apps.facebook.com/fbsitegovernance/.

Commenti (2)
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 06/12/12 alle ore 14:15 e classificato in Web & Social » Social Media . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

mercoledì 28 giugno 2017 03:49

  • Archivi