Web & Social » Social Media

LinkedIn raggiunge i 200 milioni di iscritti

Conoscete LinkedIn? Si tratta di uno dei tanti social network moltiplicatisi negli ultimi anni, ma che ha come scopo primario quello di mettere in contatto i professionisti di tutte le categorie.

In pratica è una piattaforma dove gli utenti possono registrarsi e creare il proprio profilo professionale, caricando informazioni che costituiscono un vero e proprio curriculum, con studi, esperienze lavorative e aggiornamenti.

Le aziende possono così ricercare candidati per le loro posizioni visionando i profili pubblici e pubblicare a loro volta offerte di lavoro. In tempi in cui trovare lavoro non è certo facile questo strumento ha incrementato la sua popolarità, raggiungendo in questi giorni il traguardo dei 200 milioni di utenti iscritti, con un ritmo di ben due nuovi iscritti al secondo.

A sei anni dalla sua nascita, nel 2009, LinkedIn contava circa 30 milioni di utenti. Da qui è iniziata una crescita rapida con 100 milioni di utenti raggiunti nel 2011 e ora questo nuovo traguardo.

Sono oltre 200 i paesi dove è disponibile e sono state 13 le nuove lingue aggiunte nell’ultimo anno. Con più di 160 milioni di visitatori unici al mese il social è salito recentemente al 23esimo posto nella classifica dei siti più visitati al mondo.

Che sia “merito” della crisi o un incremento dovuto alle sue funzionalità c’è da scommettere che i prossimi traguardi non saranno lontani.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 10/01/13 alle ore 12:00 e classificato in Web & Social » Social Media . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

mercoledì 26 luglio 2017 04:40

  • Archivi