Web & Social » Novità dal Web

Wikipedia: raggiunto il milione di voci in lingua italiana

Wikimedia Italia (WMI) ha annunciato che l’edizione in lingua italiana di Wikipedia, l’enciclopedia libera, ha oggi raggiunto il traguardo di un milione di voci. L’edizione in lingua italiana è la quinta a raggiungere questo traguardo, dopo quelle in lingua inglese, tedesca, francese, e olandese. Difficile, come comunicato da Wikimedia Italia, definire quale sia esattamente la milionesima voce pubblicata.

Per la cronaca la prima voce sull’edizione in lingua italiana di Wikipedia è stata creata nell’agosto 2001, sette mesi dopo la nascita dell’enciclopedia. Nel febbraio 2003 sono state raggiunte le mille voci, le 10.000 nel giugno 2004, le 100.000 nel settembre 2005. Da allora in media ogni giorno trecento nuove voci si aggiungono a quelle già presenti. Ogni mese ci sono più di mezzo milione di modifiche, dall’aggiunta di una singola virgola al rifacimento di intere sezioni: dalla nascita della versione italiana il numero complessivo di modifiche all’enciclopedia ha superato i 38 milioni.

Ogni mese si iscrivono a Wikipedia quasi cinquecento persone: il numero totale di utenti registrati nel tempo ha raggiunto quota 800.000, di cui più di 8.000 hanno effettivamente contribuito nell’ultimo mese. Due terzi delle voci sono più lunghe di 1.000 caratteri, e un quinto supera i 4.000 caratteri.

Il traguardo raggiunto è davvero importante, e ci rende fieri del lavoro che è stato compiuto in poco più di dieci anni – afferma Maurizio Codogno, portavoce di Wikimedia Italia -. Siamo convinti che la quantità non debba essere disgiunta dalla qualità. Tantissime persone consultano l’enciclopedia, ma sono ancora pochi quelli che hanno il coraggio di correggere gli errori che trovano. Non possiamo essere esperti su tutto lo scibile umano, ma correggere un errore di ortografia è alla portata di tutti, e contribuisce ad avere un’opera sempre migliore”.

Tutti i progetti della Wikimedia Foundation vivono e crescono grazie alle donazioni monetarie di milioni di persone, ma anche grazie al lavoro di tutti i volontari che dedicano il loro tempo ad accrescere e condividere la conoscenza.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato martedì 22/01/13 alle ore 17:30 e classificato in Web & Social » Novità dal Web . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

giovedì 17 agosto 2017 19:15

  • Archivi