Web & Social » Social Media

Facebook è un “mobile network”: lo consultiamo più da smartphone che da PC

Facebook ha presentato i risultati del quarto trimestre 2012 e il fondatore e CEO Mark Zuckerberg ha confermato con maggiore decisione quanto già anticipato a fine ottobre: “Facebook è sempre più una mobile company”. La definizione è supportata dagli ultimi dati di traffico del social network: per la prima volta gli iscritti che consultano Facebook tramite il loro smartphone sono di più di quelli che lo fanno via PC. Nel mese di dicembre infatti gli utenti attivi da mobile sono stati 680 milioni, più della metà del totale degli utenti attivi: 1 miliardo e 60 milioni. Inoltre ben 157 milioni di persone si sono collegate a Facebook esclusivamente da telefono mobile. Gli utenti, dunque, hanno espresso la loro preferenza. Ora sta a Zuckerberg e soci riuscire a soddisfare tutte le esigenze di “mobilità” degli internauti di oggi.

Per quanto riguarda invece i conti dell’azienda, l’80% del fatturato di Facebook arriva dall’advertising: 1.33 miliardi di dollari su 1.585 miliardi di dollari totali, e il mobile pesa per il 23% sul fatturato pubblicitario, in deciso aumento rispetto al circa 14% del terzo trimestre 2012. Un’altra fetta di ricavi, sebbene molto piccola, arriva dai Facebook Credits e dai Gifts Service, che hanno realizzato 256 milioni di dollari. Questi per Facebook rappresentano i primi tentativi di monetizzare alcuni nuovi servizi creati per i membri del social network.

Analizzando la ripartizione geografica del fatturato, la maggior parte degli introiti arriva dal Nord America, anche se il social network è molto più utilizzato al di fuori degli Stati Uniti e dell’Europa. I paesi emergenti come Asia, Africa e America Latina pesano poco però in termini di redditività.

Infine nella seconda metà del 2012 Facebook ha aumentato le spese in Ricerca e Sviluppo del 60% rispetto al 2011. Questo è uno dei motivi per cui negli ultimi tre mesi dell’anno scorso l’utile netto di Facebook è calato del 79% a 64 milioni di dollari rispetto ai 302 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente.

Nel 2013 ci concentreremo di più sul mobile, che è il dispositivo perfetto – ha ribadito Zuckerberg – perché consente a Facebook di raggiungere un pubblico maggiore e quindi di monetizzare di più. Inoltre il mobile spinge a una maggiore fidelizzazione da parte degli amici di Facebook“.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 01/02/13 alle ore 14:15 e classificato in Web & Social » Social Media . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 27 giugno 2017 10:47

  • Archivi