Web & Social » Novità dal Web

Amazon batte la sua moneta virtuale

Scarica l’app e pagala… con le monete virtuali! Da Amazon, nota compagnia di commercio elettronico statunitense, arriva la notizia dell’introduzione di questo nuovo canale di pagamento, Amazon Coins.

La valuta virtuale si potrà utilizzare per acquistare applicazioni, giochi e altri contenuti digitali attraverso il tablet Kindle Fire e sarà disponibile, in un primo momento solo per i clienti statunitensi, dal prossimo maggio.

L’azienda ha spiegato che una singola moneta virtuale avrà un valore di un centesimo di dollaro. Un’applicazione che costa 0,99 dollari potrà dunque essere pagata con 99 coin. Gli sviluppatori potranno accettarli o essere pagati nel corrispondente importo in dollari, così come gli acquirenti, una volta acquistati, potranno decidere se utilizzarli come mezzo di pagamento o cambiarli in denaro reale.

L’obiettivo è diffondere decine di milioni di dollari di Amazon Coins, di monete Amazon, con cui riempire i portafogli degli sviluppatori con un doppio vantaggio: da un lato quello di avere denaro immateriale e quindi difficilmente sottraibile, dall’altro quello di  rappresentare un valore ipotetico, fino alla corrispondente monetizzazione. Gli sviluppatori interessati sono stati invitati da Amazon a presentare le loro applicazioni entro il 25 aprile.

Il denaro virtuale avrà successo nel mondo delle app?

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 06/02/13 alle ore 16:00 e classificato in Web & Social » Novità dal Web . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 18 agosto 2017 08:49

  • Archivi