Web & Social » Novità dal Web

Addio a Hotmail, benvenuto Outlook.com

Dopo 18 anni di onorato servizio, Hotmail dice addio agli utenti. Microsoft lo aveva già da tempo pre-annunciato e ora è divenuto reale con il lancio ufficiale di Outlook.com.

La novità di Redmond esce infatti dalla fase Beta ed è pronta a sostituire la vecchia webmail che conta 360 milioni di utenti.

Ad Outlook sono bastati sei mesi per raggiungere la notevole cifra di sessanta milioni di utenti.

Il lancio ufficiale avvenuto ieri, vede l’avvio della migrazione degli account da Hotmail ad Outlook. Il passaggio, che inizialmente sarà volontario, per divenire poi obbligatorio nel corso dei mesi, dovrebbe concludersi entro l’estate, “senza interruzione di servizio“, mantenendo password, contatti e, naturalmente, lo stesso indirizzo di posta elettronica degli utenti.

Microsoft ha annunciato Outlook.com come un servizio con ”un’esperienza di utilizzo piacevole, fresca e intuitiva sui moderni browser e sui dispositivi di ultima generazione”, che offre una connessione continua con i social network, tanto spazio in più e che “garantisce agli utenti strumenti avanzati per la gestione della propria privacy”.

Sfida aperta insomma a Gmail, il servizio di webmail di Google, con frecciattine incluse proprio sul tema privacy e sicurezza, punti recentemente toccati dalle accuse al gigante di Mountain View.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 20/02/13 alle ore 11:00 e classificato in Web & Social » Novità dal Web . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

giovedì 29 giugno 2017 10:56

  • Archivi