Web & Social » Novità dal Web

Sonno e felicità: lo stesso ormone controlla entrambi

Dalla Los Angeles University arriva una nuova ricerca sul sonno e sulla felicità.

Pubblicato sulla rivista Nature Communications, lo studio, guidato da Jerome Siegel, dimostra che l’ormone che ha il ruolo di svegliarci, detto orexina o ipocretina, potrebbe essere quello che regola anche la nostra felicità.

Il livello di ipocretina, infatti, sale quando siamo felici e viceversa diminuisce in situazioni difficili o di stress. L’assenza di questa sostanza potrebbe essere legata dunque all’insorgenza della depressione.

Grazie agli studi sulla narcolessia,è stato dimostrato che chi non produce questo ormone è molto più a rischio di depressione rispetto alla popolazione generale. A questa informazione si aggiungono i risultato di altri studi precedenti che hanno dimostrato come i malati di narcolessia soffrano spesso anche di cataplessia, condizione che causa perdita del tono muscolare e svenimento solitamente provocati da forti emozioni come riso e gioia.

Da questi presupposti sono partiti i ricercatori di Los Angeles, che hanno studiato i flussi cerebrali di orexina durante 24 ore in un gruppo di soggetti. Risultato: non solo l’ormone aumenta al risveglio e si riduce all’ora di andare a dormire, ma la sua concentrazione cresce quando il soggetto fa esperienza positive e diminuisce sotto stress o quando prova dolore.

Insomma, contro ogni aspettativa, potremo associare risveglio e felicità…

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 29/03/13 alle ore 10:00 e classificato in Web & Social » Novità dal Web . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

domenica 25 giugno 2017 02:07

  • Archivi