Web & Social » Novità dal Web

Operazioni in corso contro Anonymous: arresti in Italia

Sarebbero in corso in queste ore una serie di blitz a Roma, Venezia, Lecce, Bologna, Ancona e Torino ai danni di Anonymous, la più nota organizzazione di hacker operanti a livello internazionale.

L’operazione avrebbe portato fino ad ora all’arresto di quattro persone ritenute dagli inquirenti il vertice italiano del movimento internazionale. Il gruppo organizzato ha una struttura anarchica, ma i quattro referenti italiani ne avrebbero utilizzato il marchio quasi esclusivamente sul territorio italiano, portando a termine numerosi attacchi a sistemi informatici e a siti istituzionali. Nel corso delle perquisizioni sarebbe già stato sequestrato numeroso materiale informatico.

L’operazione denominata “Tango down”, effettuata dal CNAIPIC (Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche) della Polizia Postale, è coordinata dalla Procura di Roma. Si attendono gli sviluppi di quello che potrebbe essere un grosso e importante passo avanti contro l’hackeraggio organizzato che ha avuto un enorme sviluppo negli ultimi anni provocando danni rilevanti.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 17/05/13 alle ore 12:00 e classificato in Web & Social » Novità dal Web . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

sabato 18 novembre 2017 09:30

  • Archivi