Mobile & Tech » Hi-Tech

“OK Glass, passami il bisturi”, i Google Glass entrano in sala operatoria

Come ci è capitato di osservare più volte, il bello delle nuove tecnologie è che spesso al momento della loro uscita è difficile poterne immaginare le evoluzioni e tutti i possibili utilizzi.

Dagli Stati Uniti, ad esempio, è arrivata la notizia di un nuovo possibile impiego per gli ormai noti (ma sempre imprevedibili) Google Glass. Un medico ha indossato gli occhiali per la realtà aumentata di Google in una sala operatoria nel corso di un intervento di chirurgia, documentando il tutto in tempo reale sul suo blog. Il medico protagonista di questa iniziativa si chiama Rafael Grossmann e lavora all’Eastern Maine Medical Center.

Naturalmente il primo aspetto da considerare utilizzando i Googe Glass durante un’operazione chirurgica, è prendere tutte le misure necessarie per la tutela della privacy del paziente. – spiega Grossman in un post intitolato ‘Ok Glass, passami il bisturi’ – Così ho fatto, non solo chiedendo il consenso informato della persona interessata, ma anche assicurandomi che durante l’operazione non fosse trasmessa alcuna informazione personale o che rendesse il paziente riconoscibile”.

L’obiettivo di questa iniziativa, ha aggiunto il medico “È dimostrare che questo device e la sua piattaforma rappresentano uno strumento intuitivo con grandi potenzialità nel campo della salute, e in modo particolare della chirurgia. I Google Glass potrebbero infatti migliorare le consultazioni all’interno di una equipe, favorire il parere di esperti dall’esterno, e rivelarsi un utile strumento didattico. Il tutto in modo semplice e rapido“.

 

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato lunedì 24/06/13 alle ore 10:55 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

lunedì 18 dicembre 2017 19:36

  • Archivi