Mobile & Tech » Apps & Games

Le app aiutano a riciclare

Le applicazioni nascono ogni giorno a centinaia con lo scopo di soddisfare ogni nostra richiesta. Dall’informazione ai giochi, dallo sport al meteo, alcune gratuite altre a pagamento, scaricabili in qualsiasi punto del mondo ci accompagnano in qualsiasi momento della giornata. Al lavoro, nello studio, nel tempo libero, nello sport, per lo shopping e per condividere con amici. Hanno portato un vero cambiamento nel nostro stile di vita.

Perché non farci aiutare nell’importantissima e spesso difficile raccolta differenziata? Dove butto l’accendino? Il flacone del deodorante? Il vecchio televisore? Le carte di caramella? Coniugare le comodità della vita moderna con le piccole azioni quotidiane è la formula perfetta per intraprendere concretamente la sostenibilità ambientale e tenere pulite le nostre città. Anche se armati di buona volontà, orientarsi nel mondo della differenziata è veramente ostico e reso ancora più confuso dai continui cambiamenti di regole tra comuni diversi. Per questo in tutto il paese stanno nascendo applicazioni pensate per aiutare l’utente nel non sempre intuitivo mondo degli scarti. “Rifiutologo” per alcuni comuni dell’Emilia Romagna, “Dizionario dei rifiuti” per alcuni comuni dell’Abruzzo, “Io Riciclo”, “Differenzia”, “Come butta” per l’area trentina Valsugana, “Io chiudo il ciclo” che è scaricabile dal 25 luglio in diversi comuni della Liguria. Applicazioni diverse per le diverse zone della nostra penisola, con differenti piattaforme di riciclaggio e raccolta rifiuti.

Tra queste PULIamo è un’app per smartphone e tablet, destinata agli abitanti di Milano, Brescia, Bergamo e Varese. È stata sviluppata da Amsa in collaborazione con A2A e altre 2 società ambientali, Aspem e Aprica, con lo scopo di unire gli utenti nel comune obiettivo di rendere le città più belle e più pulite.

È compatibile con tutti i sistemi operativi e ha una grafica molto semplice, pulita e intuitiva. Una volta scaricata l’applicazione, i cittadini devono inserire il proprio comune di residenza e l’indirizzo. Quindi troveranno diverse sezioni: Dove lo butto? Che offrirà loro informazioni precise su dove smaltire qualsiasi tipo di rifiuto solo digitando il nome dell’oggetto in questione. Calendario Servizi Raccolta che permetterà di scoprire in quali giorni verrà effettuato il ritiro e in quali il lavaggio delle strade. Ritiro Ingombranti in cui si può prenotare appunto il ritiro dei rifiuti che non possono essere buttati altrimenti. Una ulteriore sezione è dedicata al significato delle etichette dei materiali. Grazie alla geolocalizzazione, una sezione permetterà la ricerca della piattaforma ecologica o dei cassonetti più vicini e un’altra sezione permetterà all’utente di intervenire direttamente fotografando e segnalando in tempo reale discariche abusive, cassonetti traboccanti etc…

PULIamo è un’applicazione gratuita e, qualità ancora più importante, è social perché permette al cittadino di impegnarsi, quindi di interagire, in maniera sempre più diretta, in difesa dell’ambiente. I cittadini devono essere più consapevoli in materia di rifiuti, raccolta e smaltimento e vanno invitati a collaborare. Solo unendo sinergicamente, attraverso la rete, tutti gli sforzi possiamo ottenere un riciclo integrato dei rifiuti e un paese più pulito per tutti, residenti e turisti. Si parla già di un futuro social network, Be your Garbage, per i virtuosi della raccolta, che potranno accedere per aiutarsi a trovare soluzioni al problema dei rifiuti, scambiarsi consigli, condividere belle storie o ricevere maggiori informazioni. Gli utenti vi accederanno tramite i loro profili di Facebook e Twitter.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 08/08/13 alle ore 15:00 e classificato in Mobile & Tech » Apps & Games . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

domenica 26 marzo 2017 16:50

  • Archivi