Web & Social » Social Media

Embedded Post anche per G+: i social continuano a imitarsi

Facebook non è il solo social a sbirciare gli altri e, diciamo, aggiornarsi. Lo fa anche Google Plus, il social network dell’azienda di Mountain View.

Delle ultime ore, infatti, la notizia che anche G+, allineandosi ai rivali, ha introdotto la possibilità per blog e siti, di incorporare i post – solo quelli pubblici ovviamente – pubblicati sulla piattaforma.

A questa novità aggiunge però anche il programma Autorship che, permetterà di connettersi al social tramite CMS come WordPress o Typepad e di associare l’articolo scritto all’account Google+ del suo autore.

Annunciate sul blog ufficiale di Google+ , le nuove dinamiche saranno semplici e intuitive. Basterà infatti scegliere l’opzione “Incorpora Post”, copiare il codice e utilizzarlo, proprio come avviene già da tempo per YouTube, sempre di googleiana origine.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 12/09/13 alle ore 10:00 e classificato in Web & Social » Social Media . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

giovedì 17 agosto 2017 13:39

  • Archivi