Web & Social » Social Media

Tutti testimonial per Google: le nostre facce sugli annunci pubblicitari

Da semplici utenti diventeremo presto testimonial. Ebbene sì, cambiano i termini di servizio su G+ e, a partire dall’11 novembre, se siamo iscritti al social network di Big G, Google potrà fare uso del nostro nome, delle nostre foto e delle nostre recensioni accanto agli annunci pubblicitari.

In pratica potremo essere utilizzati per personalizzare gli annunci pubblicitari presenti sulle pagine del sito -  come peraltro già accade su Facebook – aiutando così Google a catturare l’attenzione di amici e conoscenti sul prodotto o locale sponsorizzato.

La novità rientra nella strategia di personalizzazione del marketing che segue l’azienda e coinvolgerà tutti i servizi Google, fra cui Ricerca Google, Maps, Play e pubblicità.

“Vogliamo offrire agli utenti, ai loro amici e alle persone nelle loro cerchie le informazioni più utili. I consigli da persone conosciute possono essere molto utili, quindi gli amici, la famiglia e altre persone potrebbero visualizzare il nome e la foto del profilo di un utente, nonché contenuti come le recensioni che condivide o gli annunci su cui ha fatto +1″, si legge nel comunicato di Mountain View.

A differenza di Facebook però, Google in alcuni casi consentirà agli utenti di scegliere se accettare o no l’uso dei propri dati per scopi pubblicitari.

“Per quanto riguarda le conferme condivise negli annunci, è possibile controllare l’utilizzo del proprio nome e della propria foto del profilo tramite l’impostazione Conferme condivise. Se l’impostazione viene disattivata, il nome e la foto del profilo non verranno mostrati nell’annuncio del panettiere preferito o in qualsiasi altro annuncio. Questa impostazione si applica solo all’utilizzo negli annunci e non influisce sull’eventuale utilizzo del nome o della foto del profilo in altri contesti, come Google Play.”

Lezione da imparare: bisogna ricordare che tutto ciò che è sulla rete, nel bene e nel male, è pubblico e questo importante aspetto va sempre ricordato e considerato con giudizio.

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato lunedì 14/10/13 alle ore 11:30 e classificato in Web & Social » Social Media . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

lunedì 29 maggio 2017 02:05

  • Archivi