Mobile & Tech » Hi-Tech

Neptune presenta Pine, il primo vero smartphone da polso

Uno smartwatch non fa una nuova era. A giudicare però dalla rapidità con cui diversi produttori si sono affrettati a sbarcare in questo settore, a buon diritto possiamo dire che l’epoca degli orologi intelligenti è decisamente iniziata. L’ultimo prodotto in ordine di tempo è Pine di Neptune, una startup che ha già raggiunto l’obiettivo prefisso su Kickstarter e promette di stupire clienti presenti e futuri.

La prima caratteristica distintiva del nuovo smartwatch è l’autonomia, il device infatti non necessita di uno smartphone per funzionare e svolgere tutte delle proprie attività (come accade invece per la maggior parte dei competitor). In questo caso dunque si può parlare effettivamente di smartphone da polso. Basato su Android Jelly Bean, con una forte personalizzazione dell’interfaccia in relazione al suo form factor, Pine offre connettività Wi-Fi e cellulare, in modo tale da poter ricevere mail, telefonare, navigare e giocare. Il display da 2,4 pollici, per quanto sia tra i più grandi della categoria, limita inevitabilmente le operazioni effettualibili. Per le mail, l’instant messaging, i social network e i video di YouTube, non dovrebbero comunque esserci problemi. Il dispositivo offre poi GPS, accelerometro, giroscopio e bussola digitale. Da non dimenticare, infine, la connettività bluetooth e la doppia fotocamera, con quella principale da 5 megapixel.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato lunedì 25/11/13 alle ore 10:00 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

mercoledì 20 settembre 2017 11:12

  • Archivi