Web & Social » Novità dal Web

Il web come “specchio dell’anima”: ecco le parole più cercate su Yahoo! nel 2013

Come sempre nelle ultime settimane dell’anno si scatenano le ricerche sulle tendenze e i fatti di ogni genere che hanno caratterizzato i dodici mesi in chiusura.

Tra le tante classifiche c’è anche quella sui fatti dell’anno 2013 di Yahoo. La classifica del motore di ricerca mette in evidenza il fatto che siamo sempre più connessi, ovunque ci troviamo, e che il nostro modo di fruire il web – i motori di ricerca nella fattispecie – è cambiato proprio in funzione di questa disponibilità continua e mobile ed è sempre più legato ai nostri bisogni immediati e concreti.

Dimostrazione ne è il fatto che la parola più cercata sulla piattaforma di search è “meteo”, che supera “facebook” ed è seguita da – siamo un popolo di allenatori, si sa - “calciomercato”. A seguire nella classifica “giochi”, “programmi tv”, l’intramontabile “oroscopo”, “superenalotto”, “borsa italiana”, “traduttore” e “dizionario italiano”.

“La grande differenza rispetto agli anni passatispiega Matteo Failla, Head Of Media & Audience Italy e responsabile del progetto editoriale I Fatti dell’anno 2013 – è nella ricerca mobile in contrapposizione alla ricerca desktop. Il mobile è più diretto, alla luce delle dimensioni dello schermo e della fluidità di utilizzo, e soprattutto è qui e ora. Sto cercando risposte a qualcosa di cui solitamente ho bisogno immediato: cerco un ristorante, dei mezzi, un taxi, una mostra, oppure dei risultati di calcio. La ricerca tramite desktop invece ha un raggio d’azione più ampio, più rilassato e specifico”.

Il web è lo specchio della società, ci viene da dire. In effetti riflettono la quotidianità e l’attualità anche le ricerche più frequenti analizzate per categorie, dalle celebrities più digitate alle parole della crisi, ai fatti e ai personaggi politici. Insomma sui motori di ricerca non vanno più prevalentemente gli studenti per fare ricerche o chi ha bisogno di trovare qualcosa per un suo bisogno specifico, come poteva essere agli albori, ma si va sempre più tutti e sempre più per conoscere quello che ci accade intorno, nell’immediato.

Tra i personaggi femminili ricercati nel 2013 troviamo Sara Tommasi, protagonista di scandali, Belen Rodriguez, con un matrimonio e un figlio, Elisabetta Canalis e i suoi gossip; tra quelli maschili Papa Francesco, ma anche Rocco Siffredi e Tinto Brass; tra quelli internazionali gli One Direction, Miley Cyrus e Selena Gomez.

E poi ci sono temi più seri come la politica e la crisi. Beppe Grillo e Berlusconi si aggiudicano i gradini più alti del podio, seguiti dal primo ministro Enrico Letta, mentre le parole della crisi che si cercavano lo scorso anno per capire cosa stesse accadendo, sono state sostituite dalla ricerca di soluzioni agli effetti reali della crisi stessa: tra gli argomenti più cercati spiccano “quotazione oro”, “Spread Btp-Bund” e “calcolo Imu”, seguiti da un paradigmatico “Compro oro”.

Quanti di questi termini avete contribuito a far comparire in classifica?

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 29/11/13 alle ore 15:00 e classificato in Web & Social » Novità dal Web . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

mercoledì 20 settembre 2017 07:46

  • Archivi