Mobile & Tech » Hi-Tech

TapTap, il braccialetto che ti pensa

Una volta si facevano gli “squilli”.  Ebbene sì, quelli di voi che sono stati adolescenti – o hanno avuto figli adolescenti – negli anni ’90, sicuramente sanno di cosa si parla. Lo squillo era il modo più rapido e semplice di dimostrare a qualcuno che lo si stava pensando. Oggi la moda degli squilli è passata, ma la tecnologia non si è fermata ed ecco che per far sentire al proprio partner, all’amica del cuore, alla mamma che il pensiero è rivolto a loro c’è chi ha pensato a un braccialetto.

Si chiama TapTap ed è pensato per farci rimanere “in contatto” con i nostri cari lontani o con la nostra persona del cuore con un semplice “tap” appunto. Basta infatti sfiorare il bracciale, ricco di sensori, per far vibrare il suo gemello al polso della persona che ci manca. Il tutto è connesso grazie a un’app per smartphone gratuita, disponibile sia per Android dotati di Bluetooth, che per iPhone 4s e superiori.

Disponibile in vari colori e fantasie, perché anche nella “mancanza” bisogna essere fashion, è stato ideato dall’azienda newyorkese Woodenshark e, fino a pochi giorni fa, era sponsorizzato su Kickstarter, anche se per poco non ha raggiunto l’obiettivo monetario.

Vedremo se l’azienda deciderà di produrlo comunque e lanciarlo sul mercato nella prima metà del 2014 come da previsioni.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 29/11/13 alle ore 10:00 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 26 maggio 2017 09:30

  • Archivi