Web & Social » Social Media

Il 2013 secondo Twitter, un anno in 140 caratteri

Il 2013 raccontato in cinguettii. Dopo Facebook e YouTube anche il social network di micro-blogging pubblica uno speciale sull’anno che sta per terminare, riassumendo i cinguettii che hanno animato il 2013. Cosa si è discusso negli ultimi 12 mesi in 140 caratteri?

Se accade nel mondo, accade su Twitter” questo è lo slogan di apertura per lo speciale di questo social network, che costituisce una fonte di aggiornamento continuo di notizie a cui vale la pena dedicare un intero report.

Twitter ha messo online gli avvenimenti, le notizie più importanti, gli hashtag più utilizzati e i temi più chiacchierati del 2013. Si parte con la parte dedicata ai Golden Tweet, mentre il resto è suddiviso in diverse sezioni.

I cinguettii d’oro, sono quelli circolati maggiormente nella rete. Il messaggio con il maggior numero di retweet è stato quello di ringraziamento dell’attrice Lea Michele (408.266 volte) per il sostegno ricevuto dai fan dopo la morte del compagno di vita e di serie, Cary Monteith. Altri due messaggi sono stati condivisi molte volte, tanto da diventare virali: l’annuncio della morte di Paul Walser (400.367 volte), l’attore di Fast and Furious e il messaggio di Niall Horan degli One Direction, quando a settembre ha inviato un messaggio sul suo compleanno.

La seconda sezione è costituita dal calendario twitteriano, che mostra, mese dopo mese, tutti gli argomenti più discussi sul social. Da gennaio con l’elicottero schiantato su un edificio nel centro di Londra a dicembre per i sorteggi della Coppa del Mondo e la morte di Mandela.

La sezione dedicata alle news, viene divisa in politica, scienza e “interesse umano”. Poi c’è la sezione di intrattenimento da cui emergono i principali eventi riguardanti il mondo della musica, della televisione, del cinema e della cultura pop.

Un focus sul nostro Paese racconta che i temi più popolari sono stati #PapaFrancesco nelle vicende politiche, #ForzaSardegna nei giorni dell’alluvione, @astro_luca per le foto dallo spazio e le proteste di Instambul e d’Egitto.

La versione inglese è più ampia e comprende altre 2 sezioni, Sport e Showcase, una specie di vetrina con i migliori tweet dell’anno selezionati da Publishing partners. È stato creato anche un nuovo account ufficiale @YearOnTwitter, tramite il quale si verrà aggiornati su tutte le novità di fine anno. Ora non rimane che attendere quello che ci sconvolgerà il prossimo anno.

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato martedì 17/12/13 alle ore 14:30 e classificato in Web & Social » Social Media . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 24 marzo 2017 12:59

  • Archivi