Web & Social » Novità dal Web

Google Zeitgeist: lo spirito del 2013 secondo Google

Zeitgeist è un termine di origine tedesca che ha il significato di “spirito dei tempi” ed è utilizzato per indicare le tendenze culturali predominanti in una determinata epoca. Ogni anno, sotto questo significativo nome, Google rende disponibili delle liste ottenute attraverso l’analisi di miliardi di query ricevute nel corso degli ultimi 12 mesi.

Così, come Yahoo! e Bing, anche Google negli ultimi giorni di dicembre, prosegue la sua tradizione annuale e racconta, attraverso i principali fatti di cronaca e attualità, le ricette, i personaggi, i film, la tecnologia e tanto altro, un intero anno di “ricerche”. I principali trend del 2013, ma, grazie ai tanti strumenti in possesso dell’azienda di Mountain View, anche informazioni a livello locale e globale, singole o aggregate, sull’oggi e sui cambiamenti nel corso del tempo.

Nuovi inizi, nuove frontiere, modi di aiutare gli altri, coraggio, ispirazione, addii: questo ha googolato il mondo in quest’anno, come mostra Big G nel suo emozionante video.

Ma diamo un occhio al nostro Paese. Tra i termini emergenti dell’anno che volge al termine, troviamo al primo posto “Elezioni 2013″ che assieme a “Movimento 5 stelle”, a “Grillo” e ad altri nomi di partiti e loro esponenti, mettono in luce il forte interesse degli italiani nei confronti della politica. Non mancano però anche altri nomi ed eventi che hanno segnato la cronaca e l’attualità, come la tragica e recente scomparsa di Paul Walker o la nomina di Papa Francesco a Pontefice, e poi la tecnologia con prodotti di spicco usciti quest’anno.

I trend di Google evidenziano anche una situazione di incertezza, con tanti interrogativi e tanta voglia, o a volte necessità, di imparare a fare cose nuove: spicca tra le ricerche il “Come fare” (freestyle, bracciali, magie etc.), ma anche il “Perché?”(“perché votare Grillo” al 1° posto, “perché votare Bersani” al 2° posto e “perché votare Berlusconi” al 3° posto). Padroneggia poi le ricerche degli italiani il “come cambiare decisamente vita”.

E poi ci sono i temi evergreen nel nostro stivale, ogni anno arricchiti dalle novità del momento: tra metodi per perdere peso come lo Zumba, e ricette, da quelle regionali, casatiello in primis, a quelle internazionali, ma con un tocco nostrano, come la cheescake con il Philadelphia e a quelle sempre più consuete anche da noi, come il sushi.

C’è spazio anche per il cinema nelle ricerhe su Google. Tra i film più googolati hanno dominato “Il Grande Gatsby”,“Django Unchained” e “Cloud Atlas”. Al quarto posto, ma primo tra i titoli nostrani, “Sole a Catinelle” di Checco Zalone.

A differenza delle altre review annuali, Google ha sottolineato come la sua funzione primaria di ricerca di termini per comprenderne il significato rimanga elevata: “gesuita”, “Swag”, “Aski”, “Guantanamera” risultano i termini più ricercati.

Se siete curiosi, divertitevi a esplorare lo Zeitgeist di quest’anno e a scoprire le differenze che hanno caratterizzato il 2013 nel mondo.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 19/12/13 alle ore 10:00 e classificato in Web & Social » Novità dal Web . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

mercoledì 18 ottobre 2017 18:34

  • Archivi