Mobile & Tech » Apps & Games

Trovare affidabili collaboratori domestici con un click

Nell’era della condivisione, in cui ci si è abituati, per esigenza o piacere, a spartire lo spazio per l’ufficio, l’appartamento e spesso anche il pasto serale, era solo questione di tempo perché arrivasse anche la condivisione dei servizi per la pulizia di casa.

Homejoy è una rete online che rende facile e relativamente abbordabile avere un collaboratore domestico per pulire la casa e trovarlo nei dintorni.

Tramite la propria sezione Ventures, e insieme al co-fondatore di PayPal Max Levchin e altri venture capitalist, il colosso delle ricerche online Google ha appena investito 38 milioni di dollari in questa start up. Homejoy è stata ideata dai fratelli Aron e Adora Cheung e funziona in modo simile al servizio di auto a noleggio Uber, in cui sempre Big G aveva investito 250 milioni di dollari.

Il progetto è nato per rispondere ad un’esigenza piuttosto comune, che i due fratelli hanno testato sulla loro pelle, infatti, stufi del disordine nell’ufficio, hanno intrapreso la difficile ricerca online di qualcuno che potesse pulirlo. “Non si sa mai a chi stai per mostrare casa tua o il tuo ufficio” hanno commentano. Da qui è nata l’idea vincente di creare un servizio per facilitare la ricerca di colf affidabili e disponibili per tutte le persone che ne avessero bisogno, e dopo meno di un anno e mezzo hanno arruolato più di mille lavoratori sparsi in 31 città americane.

Il servizio offerto è semplice e veloce. Gli utenti devono accedere al sito, crearsi un profilo e prenotare un appuntamento online indicando le loro diverse esigenze nelle varie sezioni. Homejoy fa pagare 20 dollari all’ora, con una serie aggiuntiva di offerte, ma il prezzo può essere personalizzato online. È sufficiente anche connettersi all’app per Android e iOS e scegliere gli ambienti da pulire, la metratura dell’appartamento ed eventuali servizi aggiuntivi come la pulizia del frigo o del forno, il lavaggio o l’asciugatura del bucato o la detersione dei vetri delle finestre.

Indicate le ore necessarie alla pulizia richiesta si passa alla prenotazione del giorno in base alla disponibilità dei collaboratori domestici nella nostra zona, si sceglie l’orario e si paga tramite carta di creditoIl punto di forza di questa startup sta nell’offrire lavoratori fidati. Come Tripadvisor e eBay si sfruttano gli utenti per creare fedeltà. Homejoy offre anche un’assicurazione sia per il lavoratore che per eventuali danni causati. 

La società ha sede a San Francisco e offre attualmente i suoi servizi nella sua città natale, a New York, Boston, DC, Philadelphia, Chicago, Los Angeles, San Diego, San Josè, Seattle, Dallas, Huston e Miami. Quando in Italia?

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato martedì 07/01/14 alle ore 12:30 e classificato in Mobile & Tech » Apps & Games . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Articoli correlati

Nessun articolo correlato.

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 20 ottobre 2017 12:44

  • Archivi