Mobile & Tech » Apps & Games

Confide: app per messaggi di lavoro privati in stile “Mission Impossible”

Negli ultimi tempi è emersa nuovamente l’esigenza di comunicare attraverso messaggi privati,  con un  ritorno al riservato e al confidenziale contrario alla logica dei social network che, come Instagram, hanno iniziato a dotarsi di queste funzionalità. I servizi che rispondono a questo tipo di esigenza esprimono un concetto nuovo per la comunicazione, ovvero che come le parole dette a voce svaniscono una volta che sono state ascoltate, così i messaggi scambiati tramite queste soluzioni si dissolvono appena letti.

Oggi sono già molte le app di messaggistica online per inviare dati programmati per auto dissolversi entro un certo periodo di tempo e un esempio di cui si è parlato ultimamente è Snapchat, un servizio per i consumatori che consente di scambiare foto che poi si autodistruggono non appena vengono ricevute. Il bisogno di voler scambiare dati con la certezza della loro scomparsa è molto sentita anche nel mondo del lavoro, e per questo è nata Confide.

Il funzionamento di Confide è molto semplice, bisogna solo iscriversi al servizio per iniziare subito a scrivere messaggi privati a qualsiasi indirizzo email. Non si usano nickname, ma è richiesto obbligatoriamente l’account email. Per leggere il testo è necessario passare con le dita sullo schermo del device in modo da far comparire la parola criptata. Questa è una novità, introdotta proprio da Confide, in modo da inibire la possibilità di fare screenshot per tenere memoria del messaggio. Per leggere il testo, il destinatario deve aver installato l’app sul proprio dispositivo e deve aver fatto anch’esso l’iscrizione. Alla ricezione del messaggio criptato il mandante riceverà un notifica di conferma lettura.

Chi utilizza già Snapchat, si adatterà senza problemi all’utilizzo di questa nuova applicazione, disponibile al momento gratuitamente dall’app store per iPhone, iPod touch e iPad mentre prossimamente sarà disponibile anche per Android. Gli unici problemi per la sua diffusione riguardano norme e regolamenti,  in vigore in alcuni Paesi, che potrebbero prevedere l’obbligo della conservazione dei documenti della loro attività, compresi messaggi e email.

Ideata da Jon Brod, ex dirigente AOL, e Haward Lerman, Ceo di Yext, Confide permette l’invio di messaggi solo testuali, senza foto e si rivolge in particolare a professionisti o business man per consentire l’invio di messaggi che devono restare strettamente confidenziali.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 15/01/14 alle ore 12:30 e classificato in Mobile & Tech » Apps & Games . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

lunedì 29 maggio 2017 09:44

  • Archivi